CENTRO DI SIMULAZIONE

La simulazione in medicina è una tecnica di formazione del personale sanitario che si avvale di scenari clinici simulati. I partecipanti possono commettere errori e imparare da essi senza rischi per il paziente, trasferendo poi le abilità e le conoscenze acquisite nelle situazioni reali. La simulazione consente di ricreare scenari clinici realistici utilizzando sofisticati manichini a grandezza naturale gestiti da computer, in grado di riprodurre i segni fisiologici normali e patologici e di rispondere ai trattamenti. L’elevato realismo dello scenario consente ai partecipanti (medici, infermieri e altri professionisti) di sentirsi “immersi” in una vera condizione clinica, potenziando l’apprendimento; la tecnica è particolarmente adatta alla formazione dei team di lavoro multidisciplinari, come quelli di sala operatoria. 

Il CEMEDIS realizza principalmente attività formative nell’Area Emergenza Urgenza, nell’Area Materno Infantile e nell’Area del Crisis Resorce Management (CRM), sia con progetti finanziati dall’Assessorato Salute della Regione Siciliana, sia su commessa da parte delle Aziende sanitarie, sia, infine, a pagamento per i corsisti.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE: Per iscriversi ai corsi è necessario cliccare sul titolo del singolo corso e seguire le istruzioni di registrazione o login al sistema.


 

-- ISCRIZIONI CHIUSE—

Data di svolgimento: settembre-novembre 2021

Obiettivo: Creare un gruppo di istruttori di simulazione esperti in Crisis Resource Management - CRM, per la gestione efficace del team nelle situazioni d crisi in medicina, capace di erogare corsi di simulazione aderenti ai bisogni di formazione dei professionisti e ai bisogni di salute delle persone assistite

Contenuti: Didattica per gli adulti e per gli operatori sanitari; Strategia di approccio del rischio clinico per lo sviluppo di formazione in sanità; Simulazione come metodologia formativa: storia e evidenze; Strumenti informatici; Tecnologia e simulazione; Technical Skill e Non Technical Skill; Lavoro di team; Principi del CRM; Costruzione degli scenari; Preparazione e Briefing; Debriefing; Comunicazione nelle situazioni di emergenza urgenza e nel team sanitario; Partecipazione ad un corso CRM; Ruolo dell’istruttore di simulazione nei corsi CRM; Progettare e realizzare un corso di simulazione

Destinatari: Operatori sanitari interessati a promuovere la cultura e la pratica del CRM in possesso di precedenti esperienze nella formazione, preferibilmente nell’area delle emergenze. I candidati dovranno presentare un breve Curriculum Vitae nel quale metteranno in evidenza queste esperienze; il CV, in formato europeo, datato, firmato (firma autografa) e riportante l'autorizzazione al trattamento dei dati, dovrà essere inviato all’indirizzo di posta elettronica cmeu@cefpas.it, pena l’esclusione della candidatura. Il CEFPAS si riserva la possibilità di sottoporre ad un colloquio di selezione gli aspiranti

Numero di partecipanti: 15

Durata: 8 giornate per un totale complessivo di 48 ore di formazione, 16 h in FAD (4 giornate) e 32 h in presenza (4 giornate) presso il CEMEDIS

MODULO 1 FAD 3 settembre 2021

MODULO 2 FAD 8 settembre 2021

MODULO 3 FAD 28 settembre 2021

MODULO 4 corso Provider in presenza 8 ottobre 2021

MODULO 5 FAD 22 ottobre 2021

MODULO 6 corso Istruttori in presenza 9-10-11 novembre 2021

Quota di partecipazione: La partecipazione al corso è gratuita per:

§  il personale dipendente con contratto a tempo indeterminato delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana;

§  il personale dipendente con contratto a tempo determinato appositamente segnalato dall’Azienda di appartenenza;

§  il personale medico con contratto in convenzione a tempo indeterminato, operante nel SUES 118.

Per il personale esterno al SSR o non rientrante nelle tipologie sopra indicate, la quota prevista è di € 1.500

Accreditamento ECM: Per tutte le professioni

Data chiusura iscrizioni: L'iscrizione e l'invio del CV deve avvenire entro e non oltre il 19 luglio 2021

-- Attività formativa su richiesta residenziale --
Data di svolgimento: 15-16 settembre 2021
Obiettivo: Migliorare gli esiti nei pazienti adulti vittime di arresto cardiaco e di altre emergenze cardiopolmonari attraverso il riconoscimento precoce ed interventi eseguiti da team ad alte prestazioni..
Contenuti: Sequenze di valutazione primaria, secondaria e BLS (Supporto vitale di base) per una valutazione sistematica dei pazienti adulti. BLS tempestivo e di alta qualità con uso del defibrillatore automatizzato esterno (AED) già nelle prime fasi. Riconoscimento e gestione precoce dell'arresto respiratorio. Riconoscimento e gestione precoce della SCA e dello stroke. Riconoscimento e gestione precoce delle bradiaritmie e delle tachiaritmie. Defibrillazione. Trattamento dell'immediato post-arresto cardiaco. Accesso endovenoso (EV) / intraosseo (IO). Utilizzo di farmaci. Cardioversione. Stimolazione transcutanea. Dinamiche del team. Sistemi di assistenza
Destinatari: Medico chirurgo Specializzando della Scuola di Cardiologia dell'Università di Palermo.
Numero di partecipanti: 24
Durata: 2 giornata (16 ore)
Accreditamento ECM: non è prevista la richiesta.
Certificazione: Ai partecipanti che supereranno le valutazioni pratiche e che raggiungeranno un adeguato score di valutazione nella prova scritta (minimo 84%) verrà rilasciata una eCard di Esecutore ACLS (ACLS Provider AHA). Tale certificazione ha validità di due anni ed è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale
Note: I partecipanti dovranno completare un pre-test online prima di seguire il corso.



-- Attività formativa su richiesta residenziale --
Data di svolgimento: 27-28 luglio 2021
Obiettivo: Migliorare gli esiti nei pazienti adulti vittime di arresto cardiaco e di altre emergenze cardiopolmonari attraverso il riconoscimento precoce ed interventi eseguiti da team ad alte prestazioni..
Contenuti: Sequenze di valutazione primaria, secondaria e BLS (Supporto vitale di base) per una valutazione sistematica dei pazienti adulti. BLS tempestivo e di alta qualità con uso del defibrillatore automatizzato esterno (AED) già nelle prime fasi. Riconoscimento e gestione precoce dell'arresto respiratorio. Riconoscimento e gestione precoce della SCA e dello stroke. Riconoscimento e gestione precoce delle bradiaritmie e delle tachiaritmie. Defibrillazione. Trattamento dell'immediato post-arresto cardiaco. Accesso endovenoso (EV) / intraosseo (IO). Utilizzo di farmaci. Cardioversione. Stimolazione transcutanea. Dinamiche del team. Sistemi di assistenza
Destinatari: Medico chirurgo Specializzando della Scuola di Cardiologia dell'Università di Palermo.
Numero di partecipanti: 23
Durata: 2 giornata (16 ore)
Accreditamento ECM: non è prevista la richiesta.
Certificazione: Ai partecipanti che supereranno le valutazioni pratiche e che raggiungeranno un adeguato score di valutazione nella prova scritta (minimo 84%) verrà rilasciata una eCard di Esecutore ACLS (ACLS Provider AHA). Tale certificazione ha validità di due anni ed è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale
Note: I partecipanti dovranno completare un pre-test online prima di seguire il corso.


-- Attività formativa su richiesta residenziale --
Data di svolgimento: 22 - 23 luglio 2021
Obiettivo
: Migliorare gli esiti nei pazienti adulti vittime di arresto cardiaco e di altre emergenze cardiopolmonari attraverso il riconoscimento precoce ed interventi eseguiti da team ad alte prestazioni..
Contenuti
: Sequenze di valutazione primaria, secondaria e BLS (Supporto vitale di base) per una valutazione sistematica dei pazienti adulti. BLS tempestivo e di alta qualità con uso del defibrillatore automatizzato esterno (AED) già nelle prime fasi. Riconoscimento e gestione precoce dell'arresto respiratorio. Riconoscimento e gestione precoce della SCA e dello stroke. Riconoscimento e gestione precoce delle bradiaritmie e delle tachiaritmie. Defibrillazione. Trattamento dell'immediato post-arresto cardiaco. Accesso endovenoso (EV) / intraosseo (IO). Utilizzo di farmaci. Cardioversione. Stimolazione transcutanea. Dinamiche del team. Sistemi di assistenza
Destinatari
: Medico chirurgo Specializzando della Scuola di Cardiologia dell'Università di Palermo.
Numero di partecipanti
: 18
Durata
: 2 giornata (16 ore)
Accreditamento ECM:
non è prevista la richiesta.
Certificazione: Ai partecipanti che supereranno le valutazioni pratiche e che raggiungeranno un adeguato score di valutazione nella prova scritta (minimo 84%) verrà rilasciata una eCard di Esecutore ACLS (ACLS Provider AHA). Tale certificazione ha validità di due anni ed è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale
Note: I partecipanti dovranno completare un pre-test online prima di seguire il corso.