PREVENZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE


Promuovere corretti stili di vita rappresenta un obiettivo intrinseco in tutti coloro, che, a diverso titolo, funzione o ruolo ricoperto, hanno deciso di dedicare la propria attività professionale allo sviluppo della Sanità e della Salute nel nostro Paese. In questa logica, e anche al fine di favorire l’introiezione valoriale di tale presupposto, il CEFPAS dedica un’intera Area formativa, seppur volutamente eterogenea, destinata alla conoscenza, alla diffusione cognitiva e alla divulgazione dei corretti stili di vita nonché alla prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili. Nella programmazione formativa di tale Area sono altresì affrontate tematiche connesse sia con i concetti di epidemiologia e di biostatistica, sia con la sicurezza sul lavoro e la sanità veterinaria, con l’importanza della diffusione della cultura dello screening, con la tutela della salute riproduttiva, con il benessere nelle organizzazioni sanitarie, con la promozione dell’allattamento al seno e con la prevenzione dei comportamenti a rischio tra gli adolescenti, quali il bullismo e il cyberbullismo.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE: Per iscriversi ai corsi è necessario cliccare sul titolo del singolo corso e seguire le istruzioni di registrazione o login al sistema.


Data: 13 – 25 giugno 2022 (I giornata 9,00 -12,00; II giornata 9.00-11.00)
Obiettivi:
sensibilizzare gli attori coinvolti a vario titolo nella prevenzione del GAP al lavoro di rete
Contenuti: mercato e regolazione dei comportamenti di consumo al tempo della crisi economica; legalità e prevenzione nei confronti delle criminalità organizzate; incidenza sulla coesione familiare e sociale, effetti sul capitale sociale; gruppi di auto aiuto, consulenza, orientamento e supporto ai singoli e famiglie; fattori di rischio e sviluppo del codice etico di autoregolamentazione; decalogo di azioni per il gioco sicuro e responsabile; tecniche di Outreach Progettazione partecipata; lavoro di rete e lavoro di comunità: il ruolo di enti ed istituzioni, la gestione dei flussi informativi ed il ruolo della comunità; strategie collaborative tra istituzioni, persone, ambienti (Dipartimenti Salute Mentale – Conferenze dei Sindaci – Organizzazioni del Commercio)
Destinatari: 60 operatori sociali e sanitari impiegati a vario titolo nel contrasto al GAP.
Modalità di iscrizione: su piattaforma formazione Cefpas
Numero di partecipanti:
 60
Durata: 3 sessioni in FAD modalità on line per un totale di 9 ore
Modalità di erogazione: residenziale
Accreditamento ECM: Si
Responsabile attività
: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: 29 marzo – 1 aprile 2022 (I edizione)
Obiettivi: sensibilizzare e promuovere una corretta informazione tra le reti dei servizi presenti sul territorio e le comunità locali sulle strategie di prevenzione del GAP. 
Contenuti:
piano di prevenzione regionale; normativa e regolamentazione dei giochi: strumenti di protezione e tutela dei giocatori e dei loro familiari; osservatori nazionali e campagne formative; centri di Informazione e Consulenza (CIC); il gioco d’azzardo autorizzato e informativa sui rischi correlati al gioco ed i servizi di assistenza; metodiche di intervento di prevenzione a tutela dei cittadini più esposti; empowerment e sviluppo di competenze trasversali; l’uso delle arte terapie come strumento di contrasto e prevenzione delle dipendenze comportamentali.
Destinatari: 60 operatori sociali e sanitari impiegati a vario titolo nel contrasto al GAP.
Modalità di iscrizione
: su piattaforma formazione Cefpas
Numero di partecipanti:
 60
Durata: tre giornate in presenza per un totale di 21 ore.
Modalità di erogazione: 
residenziale
Accreditamento ECM: Si
Responsabile attività
: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: seminario introduttivo on line 13 gennaio 2022 (10,30-13,00).
Corsi specialistici da febbraio a giugno 2022 
Obiettivi: fornire aggiornamenti di settore e approfondire i principali metodi di prevenzione, diagnosi, cura e trattamento della dipendenza da GAP; confronto con esperienze di eccellenza sul contrasto e la prevenzione della dipendenza da GAP; approfondire le forme di sviluppo e manifestazioni del fenomeno della dipendenza da Gioco D’Azzardo Patologico e fornire una panoramica della sua diffusione nel contesto nazionale e regionale; sensibilizzare e promuovere una corretta informazione tra le reti dei servizi presenti sul territorio e le comunità locali sulle strategie di prevenzione del GAP
Contenuti:
GAP e dipendenze comportamentali; epidemiologia del gioco d’azzardo patologico; neuro-fisio-patologia ed alterazione dei processi cognitivo-emozionali; fattori di vulnerabilità e resilienza; aspetti psicosociali e ricadute relazionali; sorveglianza delle condizioni e delle caratteristiche di fragilità dei giocatori; piano di prevenzione regionale; normativa e regolamentazione dei giorni; metodiche di intervento di prevenzione a tutela dei cittadini più esposti; empowerment e sviluppo di competenze trasversali; l’uso di arteterapie come strumento di contrasto e prevenzione delle dipendenze comportamentali; cenni su trattamenti psicoterapeutici; terapia farmacologica; dall’assessment clinico alle terapie innovative; Stimolazione Magnetica Transcranica; gruppi di auto aiuto, consulenza, orientamento e supporto si singoli e famiglie; tecniche di Outreach Progettazione partecipata.
Destinatari: 60 operatori sociali e sanitari impiegati a vario titolo nel contrasto al GAP.
Modalità di iscrizione: su piattaforma formazione Cefpas
Numero di partecipanti:
60
Durata: 61 ore
Modalità di erogazione: blended
Accreditamento ECM: Si
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it

Data: 15-21 dicembre (2 giornate a gennaio 2022)
Obiettivi: I disturbi da alimentazione incontrollata in Italia colpiscono circa 1.000.000 di persone. Il 30% dei casi riguarda le fasce d’età più giovani, sotto i 14 anni. Nel periodo pandemico la situazione è apparsa in ulteriore peggioramento. Diventa importante sviluppare negli operatori sanitari la conoscenza degli strumenti per cogliere precocemente i segnali d’allarme e per creare strategie personalizzate di ascolto, sostegno e cura.
Contenuti:
Criteri diagnostici e diagnosi differenziali,  La riabilitazione nutrizionale nei diversi livelli di cura, Trattamento psicologico di gruppo e individuale, Trattamento farmacologico, Coinvolgimento della famiglia nel trattamento, Trattamento in età preadolescenziale e adolescenziale
Destinatari:
25 tra medici, psicologi, biologi nutrizionisti
Modalità di iscrizione: su piattaforma formazione Cefpas
Numero di partecipanti:
25
Durata: 2 giornate per complessive 15 ore
Modalità di erogazione: blended
Accreditamento ECM: Si
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it

Data: 21 dicembre 2021
Obiettivi: Formare in materia di salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, ai sensi del D. lgs 81/08, il personale dell'Azienda Ospedaliera "Papardo" che riveste il ruolo di "preposto"
Contenuti:
Compiti, obblighi, responsabilità del "preposto" in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi del D. lgs 81/08
Destinatari:
30 partecipanti per edizione. I partecipanti saranno individuati dalla Direzione dell'Azienda committente.
Luogo: Messina- aula gratuita (attrezzata con computer, video-proiettore e lavagna a fogli mobili)
Modalità di iscrizione:
Numero di partecipanti:

Durata: Il corso avrà una durata di n. 4 ore tramite Fad/Learning, cui seguirà n. 1 giornata formativa residenziale di n. 7 ore. Potrà accedere alla formazione residenziale solamente chi avrà completato con esito positivo il percorso formativo in modalità Fad/ Learning
Modalità di erogazione: blended
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per tutte le figure professionali previste dal sistema Ecm
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 16 dicembre 2021
Obiettivi: Fornire una formazione specifica in materia di esposizione alle radiazioni ionizzanti, per una maggiore del rischio nelle proprie attività lavorative.
Contenuti:
Normativa principale di riferimento: D. Lgs. 230/95, D.Lgs. 187/00, D.Lgs. 81/08. Aspetti fisici della radioprotezione. Le radiazioni ionizzanti: interazioni dirette e indirette. Il rischio radiologico. Gli effetti biologici delle radiazioni. Il personale esposto. Radioprotezione in radiologia convenzionale e interventistica. Utilizzo dei DPI
Destinatari:
30 partecipanti per edizione
Modalità di iscrizione:
Numero di partecipanti:
I partecipanti saranno individuati dalla Direzione dell'Azienda committente
Durata: n. 1 giornata per una durata di 7 ore di attività d'aula
Modalità di erogazione: residenziale Messina- aula gratuita ( attrezzata con computer, video proiettore e lavagna a fogli mobili)
Accreditamento ECM:
Responsabile attività: Oscar Vancheri

Data: 20 dicembre 2021
Obiettivi: Aggiornare il personale dell'Azienda Ospedaliera "Papardo" che riveste il ruolo di "RLS" sulle tematiche di propria competenza relative allo Stress Lavoro Correlato (SLC)
Contenuti: Ruolo e competenze del R.L.S per il rischio da SLC: Linee guida del sistema di valutazione e gestione dello SLC nelle strutture sanitarie della Regione Sicilia ( Decreto n. 472 del 23/03/2016). Strumenti di valutazione e di gestione per il rischio da SLC
Destinatari: 30 partecipanti per edizione
Modalità di iscrizione:
Numero di partecipanti: I partecipanti saranno individuati dall'Azienda Committente
Durata: n. 1 giornata per una durata complessiva di n.8 ore di attività d'aula.
Modalità di erogazione: residenziale
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per tutte le figure professionali previste dal Sistema ECM.
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 15 dicembre2021
Obiettivi: Fornire ai rappresentanti dei Lavoratori (RLS) le conoscenze di base della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro in applicazione del Decreto Legislativo 81/2008 e s.m.i.
Contenuti: La legislazione in materia di prevenzione infortuni ed igiene del lavoro. I principali soggetti coinvolti ed i relativi obblighi. La definizione e l'individuazione dei fattori di rischio. La valutazione dei rischi. L'individuazione dei delle misure ( tecniche, organizzative, procedurali) di prevenzione e protezione. Aspetti normativi dell'attività di rappresentanza dei lavoratori.
Destinatari: 30 partecipanti per edizione
Modalità di iscrizione:
Numero di partecipanti: I partecipanti saranno individuati dalla Direzione dell'AzIenda committente. cdc: 03010701
Durata: Il corso si articolerà in due moduli, ciascuno di n. 2 giornate, per una durata complessiva di n. 4 giornate e n. 32 ore d'aula. Modalità di erogazione: residenziale
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per tutte le figure professionali previste dal Sistema ECM Luogo: Messina-aula gratuita (attrezzata con computer, video proiettore e lavagna a fogli mobili)
Costo complessivo: Euro 7.520.,00 (esente IVA), per un costo di Euro 1880.00/giorno. Il costo complessivo del corso comprende la microprogettazione, coordinamento, docenze, tutorship, trasferimenti, vitto/alloggio dei docenti, tutor, personale CEFPAS, accreditamento ECM.
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 14 dicembre 2021
Obiettivi: Fornire agli addetti antincendio una formazione specifica sui metodi da attuare in azienda in caso di incendio
Contenuti: Normativa principale di riferimento. Le principali cause di incendio. Il rischio incendio delle persone e dell'ambiente. Le misure di prevenzione incendio. Le verifiche e le manutenzioni sui presidi antincendio. Le misure di protezione antincendio.  Attrezzature ed impianti di estinzione.Sistemi di allarme. Segnaletica di sicurezza. Impianti elettrici ed illuminazione di sicurezza. Procedure da adottare in caso di incendio. Procedure da adottare in caso d'allarme. Modalità d'evacuazione. Modalità di chiamata dei Servizi di Soccorso. Collaborazione con i Vigili del fuoco.
Destinatari: 30 partecipanti per edizione
Modalità di iscrizione:
Numero di partecipanti:
I partecipanti saranno individuati dalla Direzione dell'Azienda committente.
Durata: N. 2 GIORNATE D'AULA PER UNA DURATA COMPLESSIVA DI N. 16 ORE DI ATTIVITA' D'AULA
Modalità di erogazione: residenziale- Messina- aula gratuita (attrezzata con computer, video proiettore e lavagna a fogli mobili)
Accreditamento ECM: il  corso sarà accreditato per tutte le figure professionali previste dal Sistema Ecm
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 22 e 23 dicembre 2021
Obiettivo: Formare figure professionali interne alle Aziende Sanitarie, fornendo logiche, supporto,strumenti, metodi e tecniche per progettare, implementare e valutare azioni di diffusionedi cultura e pratiche volte al miglioramento continuo del livello di umanizzazione dei percorsi di accoglienza, cura e assistenza delle persone presenti nelle strutture sanitarie.
Destinatari: Medici, infermieri, psicologi, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, sociologi ed educatori professionali
Modalità di iscrizione: Esclusivamente tramite piattaforma
Numero di partecipanti: 25
Durata: 14 ore (2 giornate)
Modalità di erogazione: in presenza presso i locali del CEFPAS
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per le figure del medico, infermiere, terapista della riabilitazione, educatore professionale. L'accreditamento al CROAS per la figura dell'assistente sociale sarà avanzata solo se in numero superiore a 5.
Quota di partecipazione: Gratuito per il personale delle Aziende pubbliche del SSR con contratto a tempo indeterminato e determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione aziendale). Per altre forme contrattuali è prevista una quota di partecipazione di E.121,00.
Referenti attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it; Silvia Lo Piano - lopiano@cefpas.it


Data: 9 e 10 dicembre 2021
Obiettivo: far acquisire strumenti per riconoscere i segnali predittivi del comportamento aggressivo, descrivere le tecniche atte a prevenire e gestire efficacemente situazioni critiche e a rischio di aggressione e sviluppare competenze per gestirle.
Destinatari: medici e infermieri del Pronto soccorso e delle Guardie mediche delle Aziende Sanitarie.
Modalità di iscrizione: Esclusivamente tramite piattaforma.
Numero di partecipanti: 25
Durata: 14 ore (2 giornate)
Modalità di erogazione: in presenza presso i locali del CEFPAS
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per le figure del medico (con priorità per i medici dell'emergenza) e dell'infermiere (con priorità per gli infermieri di PS)
Quota di partecipazione: Gratuito per il personale delle Aziende pubbliche del SSR con contratto a tempo indeterminato e determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione aziendale). Per altre forme contrattuali è prevista una quota di partecipazione pari a E.110,00.
Referenti attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it e Laura Vaccaro - laura.vaccaro@cefpas.it


Data: 24 – 25 novembre 2021
Obiettivo: Il formatore che opera nel contesto socio-sanitario ha la necessità di avere una rete di conoscenze che gli consenta di affrontare, comprendere e intervenire nei processi gestionali delle “organizzazioni complesse”. La padronanza delle tecniche e delle metodologie didattiche correlate al setting formativo di riferimento, rappresenta un presupposto principale nella gestione del processo di apprendimento degli adulti. Avere consapevolezza del proprio stile relazionale favorisce inoltre il  raggiungimento degli obiettivi individuali e professionali.  Il corso intende fornire e sviluppare logiche e modelli innovativi sui percorsi di apprendimento nonché implementare le metodologie più efficaci, gli strumenti didattici di base e avanzati per migliorare la gestione d’aula e approfondire il processo della formazione socio-sanitaria. Inoltre, scopo dell’evento formativo è quello di standardizzare le relazioni e le modalità di presentazione sul Regolamento REACH, CLP e BIOCIDI
Contenuti principali:L’Andragogia: strategie e metodo per l’educazione degli adulti; La lezione; La gestione efficace dei gruppi di apprendimento; Le competenze comunicative in aula; Presentazione del regolamento REACH, CLP e BIOCIDI; Gli strumenti didattici da utilizzare; L’adattamento della comunicazione al diverso pubblico (adulti e studenti)
Destinatari: Ispettori REACH in servizio presso le ASP Regione Siciliana
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione:
Il corso è in presenza. Si prevedono 2 giornate di 7 ore cadauna, dove saranno illustrate e presentate le metodologie più efficaci per l’educazione degli adulti, la gestione d’aula, le tecniche di comunicazione e il public speaker. Una parte dell’incontro sarà riservata alla omologazione dei contenuti  scientifici/didattici che saranno  disseminati nella successiva fase del Progetto. Il corso privilegerà  l’interattiva fra docenti e corsisti, dando ampio spazio alle simulazioni ed ai role playing.
Numero partecipanti:
20. 
Durata
: 14 ore (2 gg.)
Quota di partecipazione: non prevista
Referente attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it


Data: 4 novembre e 10-11 novembre 2021. 
Obiettivo: Descrivere la funzione intelligente delle emozioni ed individuare, mediante attività esperienziali, le strategie per un migliore riconoscimento, facilitazione, comprensione e gestione delle emozioni
Contenuti: 
Intelligenza Emotiva e metaemotiva come abilità e competenze imprescindibili per la vita personale, relazionale e professionale. Assesment delle abilità emotive e metaemotive dei partecipanti. Compilazione del Diario Metaemotivo. Empowerment delle capacità di autoregolazione ed eteroregolazione emotiva, sia a livello personale che nelle relazioni interpersonali nei contesti lavorativi
Destinatari:
 Operatori del Servizio Sanitario Regionale
Modalità di iscrizione: 
 Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero di partecipanti: 
25
Durata: 24 ore, di cui 10 di attività on line (3 in videoconferenza) e 14 in presenza
Modalità di erogazione:  Il corso prevede una sessione a distanza con  video lezioni, gestione dei protocolli di testing, monitoraggio e valutazione ed una sessione di formazione in presenza con momenti esperienziali in sottogruppi, dibattiti e simulate.
Accreditamento ECM:  Il corso sarà accreditato per tutte le figure professionali. Non è previsto l’accreditamento degli Assistenti Sociali (C.R.O.A.S.)
Quota di partecipazione: La partecipazione è gratuita.
Responsabile attività: Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it
Note: Per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza alla sessione in videoconferenza in modalità sincrona del 4 novembre 2021 è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile 
(anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento



Data: 27/10/2021
Obiettivo: Realizzare una formazione coordinata in tema di rischio da stress lavoro correlato al fine di creare le migliori condizioni organizzative per realizzare una valutazione standard del rischio da stress lavoro-correlato a livello regionale.
Contenuti:
Obblighi e responsabilità in tema di Stress Lavoro Correlato.
La prevenzione nel sistema di gestione del rischio da Stress Lavoro Correlato
La percezione del rischio
La valutazione del rischio da Stress Lavoro Correlato
Rischio da Burnout, Mobbing e disagio lavorativo
Destinatari: Il corso, della durata di 8 ore, prevede l’intervento in totale di 25 partecipanti ed è rivolto ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza delle strutture sanitarie regionali segnalati dal DASOE - Servizio 1 “Prevenzione secondaria, malattie professionali e sicurezza nei luoghi di lavoro”.
Modalità di iscrizione: 
automatica
Numero di partecipanti: 
25
Durata: 8 ore
Modalità di erogazione:  L’evento verrà erogato in presenza e si svolgerà in 1 giornata, per una durata complessiva di 8 ore e si articolerà in sessioni con relazioni sul tema e lavori di gruppo seguiti da discussione/dibattito del relatore “esperto” con l’aula. 
Accreditamento ECM:  Il corso sarà accreditato per tutte le professioni
Quota di partecipazione: 0,00
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it 


Data: 12 e 14 ottobre dalle 14.30 alle 17.30
Obiettivo: Migliorare la raccolta e la registrazione delle segnalazioni di patologie correlate al lavoro da parte dei Servizi di prevenzione secondo un modello strutturato, denominato Mal.Prof, che consenta di analizzare la possibile esistenza di nessi causali tra l’attività lavorativa e la patologia riscontrata nel lavoratore, alimentando la banca dati nazionale dell’INAIL per l’analisi del fenomeno e garantendo la condivisione delle informazioni raccolte per obiettivi di sorveglianza nazionale
Contenuti principali
Destinatari: operatori degli SPRESAL individuati dalla Regione
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 45
Durata:6 ore
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 25 - 29 ottobre 2021
Obiettivo: Migliorare le abilità pratiche di determinazione delle specie micologiche autunnali presenti sul territorio, con particolare attenzione agli  aspetti tossicologici e sanitari relativi ai funghi appartenenti al genere Higrophoraceae
Contenuti principali
Destinatari: Micologi delle ASP Siciliane
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 44 ore
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 21-23 settembre 2021
Obiettivo: Approfondire il regolamento UE relativo ai biocidi, alla loro immissione sul mercato e al relativo uso
Contenuti principali:  Approfondire le principali disposizioni del Regolamento BPR - Individuare i criteri per un’esatta valutazione dei prodotti (Prodotti chimici borderline: biocidi, detergenti, igienizzanti; Presidi Medico Chirurgici; Articoli Trattati)  e comprendere se rientrano o meno nel campo di applicazione del BPR - Fornire documenti e strumenti utili per l’effettuazione di adeguate attività di controllo
Destinatari: ispettori REACH della Regione Sicilia e al personale individuato dalle ASP che abbia superato la formazione per nuovi ispettori REACH effettuata nell'anno 2020
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 3 gg (16 ore).
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 13 luglio (09:00 - 13:15 / 14:15 - 17:30) 14 luglio (09:00 - 13:15 / 14:15 - 17:30)  
Obiettivo: trasferire i contenuti trattati nell’ambito del Corso nazionale di formazione per formatori degli Ispettori REACH e CLP relativo ad “Autorizzazione REACH e interazioni con le legislazioni in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e Tutela dell’Ambiente”
Contenuti principali: controllo dell’autorizzazione REACH, normativa sulla sicurezza e salute dei luoghi di lavoro, normativa ambientale nel contesto delle autorizzazioni ambientali
Destinatari: ispettori REACH della Regione Sicilia e al personale individuato dalle ASP che abbia superato la formazione per nuovi ispettori REACH effettuata nell'anno 2020
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 2 gg (14 ore).

Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it
Data: Marzo - Giugno 2021
Obiettivo: potenziare le competenze dei partecipanti nell'uso di metodologie e strumenti didattici impiegati negli interventi di promozione della salute rivolti agli adolescenti.
Contenuti principali: Salute sessuale, benessere e identità sessuale. L'efficacia dela comunicazione con i giovani: metodi per comunicare per salute. Le nuove sfide educative ed evolutive.
Destinatari: medici ginecologi e urologi segnalati dalla Società scientifica SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia)
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - corso su segnalazione della SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia)
Numero partecipanti: 30 Durata: 3 gg (18 ore).
Accreditamento ECM: per la figura professionale del medico
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it
Nota: l'attività è realizzata in collaborazione con la SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia) in virtù dell'accordo stipulato per il triennio 2020-2023.


Data: 21 dicembre 2021 e 21 gennaio 2022

Obiettivo: Durante la pandemia le persone con demenza possono trovare più difficile adottare le varie misure di protezione, interrompere le loro normali routine: l'isolamento determina la mancanza di stimoli cognitivi, causa solitudine e ansietà, timore di essere abbandonati, un aumentato rischio di depressione. Diventa quindi importante proteggere il loro benessere, la loro sicurezza e i loro diritti e garantire a loro e ai caregiver il supporto di cui hanno bisogno.
Destinatari: Medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, educatori professionali

Numero di partecipanti: 25

Durata: 2 giornate in presenza per complessive 14 ore

Modalità di iscrizione: Saranno ammessi a partecipare coloro che si saranno iscritti tramite il portale formazione del CEFPAS (formazione.cefpas.it).

Accreditamento ECM: Il CEFPAS, in qualità di provider Regionale, accrediterà il corso per tutte le professioni. Non è previsto l'accreditamento C.R.O.A.S. per gli assistenti sociali.

Quota di partecipazione: 110 Euro. Per i dipendenti dalle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana la partecipazione è gratuita.

Responsabile attività: Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it

Responsabile segreteria: Marcello Mirisola – marcello.mirisola@cefpas.it