PREVENZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE


Promuovere corretti stili di vita rappresenta un obiettivo intrinseco in tutti coloro, che, a diverso titolo, funzione o ruolo ricoperto, hanno deciso di dedicare la propria attività professionale allo sviluppo della Sanità e della Salute nel nostro Paese. In questa logica, e anche al fine di favorire l’introiezione valoriale di tale presupposto, il CEFPAS dedica un’intera Area formativa, seppur volutamente eterogenea, destinata alla conoscenza, alla diffusione cognitiva e alla divulgazione dei corretti stili di vita nonché alla prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili. Nella programmazione formativa di tale Area sono altresì affrontate tematiche connesse sia con i concetti di epidemiologia e di biostatistica, sia con la sicurezza sul lavoro e la sanità veterinaria, con l’importanza della diffusione della cultura dello screening, con la tutela della salute riproduttiva, con il benessere nelle organizzazioni sanitarie, con la promozione dell’allattamento al seno e con la prevenzione dei comportamenti a rischio tra gli adolescenti, quali il bullismo e il cyberbullismo.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE: Per iscriversi ai corsi è necessario cliccare sul titolo del singolo corso e seguire le istruzioni di registrazione o login al sistema.


Data: 24 – 25 novembre 2021
Obiettivo: Il formatore che opera nel contesto socio-sanitario ha la necessità di avere una rete di conoscenze che gli consenta di affrontare, comprendere e intervenire nei processi gestionali delle “organizzazioni complesse”. La padronanza delle tecniche e delle metodologie didattiche correlate al setting formativo di riferimento, rappresenta un presupposto principale nella gestione del processo di apprendimento degli adulti. Avere consapevolezza del proprio stile relazionale favorisce inoltre il  raggiungimento degli obiettivi individuali e professionali.  Il corso intende fornire e sviluppare logiche e modelli innovativi sui percorsi di apprendimento nonché implementare le metodologie più efficaci, gli strumenti didattici di base e avanzati per migliorare la gestione d’aula e approfondire il processo della formazione socio-sanitaria. Inoltre, scopo dell’evento formativo è quello di standardizzare le relazioni e le modalità di presentazione sul Regolamento REACH, CLP e BIOCIDI
Contenuti principali:L’Andragogia: strategie e metodo per l’educazione degli adulti; La lezione; La gestione efficace dei gruppi di apprendimento; Le competenze comunicative in aula; Presentazione del regolamento REACH, CLP e BIOCIDI; Gli strumenti didattici da utilizzare; L’adattamento della comunicazione al diverso pubblico (adulti e studenti)
Destinatari: Ispettori REACH in servizio presso le ASP Regione Siciliana
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione:
Il corso è in presenza. Si prevedono 2 giornate di 7 ore cadauna, dove saranno illustrate e presentate le metodologie più efficaci per l’educazione degli adulti, la gestione d’aula, le tecniche di comunicazione e il public speaker. Una parte dell’incontro sarà riservata alla omologazione dei contenuti  scientifici/didattici che saranno  disseminati nella successiva fase del Progetto. Il corso privilegerà  l’interattiva fra docenti e corsisti, dando ampio spazio alle simulazioni ed ai role playing.
Numero partecipanti:
20. 
Durata
: 14 ore (2 gg.)
Quota di partecipazione: non prevista
Referente attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it


Data: 4 novembre e 10-11 novembre 2021. 
Obiettivo: Descrivere la funzione intelligente delle emozioni ed individuare, mediante attività esperienziali, le strategie per un migliore riconoscimento, facilitazione, comprensione e gestione delle emozioni
Contenuti: 
Intelligenza Emotiva e metaemotiva come abilità e competenze imprescindibili per la vita personale, relazionale e professionale. Assesment delle abilità emotive e metaemotive dei partecipanti. Compilazione del Diario Metaemotivo. Empowerment delle capacità di autoregolazione ed eteroregolazione emotiva, sia a livello personale che nelle relazioni interpersonali nei contesti lavorativi
Destinatari:
 Operatori del Servizio Sanitario Regionale
Modalità di iscrizione: 
 Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero di partecipanti: 
25
Durata: 24 ore, di cui 10 di attività on line (3 in videoconferenza) e 14 in presenza
Modalità di erogazione:  Il corso prevede una sessione a distanza con  video lezioni, gestione dei protocolli di testing, monitoraggio e valutazione ed una sessione di formazione in presenza con momenti esperienziali in sottogruppi, dibattiti e simulate.
Accreditamento ECM:  Il corso sarà accreditato per tutte le figure professionali. Non è previsto l’accreditamento degli Assistenti Sociali (C.R.O.A.S.)
Quota di partecipazione: La partecipazione è gratuita.
Responsabile attività: Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it
Note: Per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza alla sessione in videoconferenza in modalità sincrona del 4 novembre 2021 è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile 
(anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento



Data: 27/10/2021
Obiettivo: Realizzare una formazione coordinata in tema di rischio da stress lavoro correlato al fine di creare le migliori condizioni organizzative per realizzare una valutazione standard del rischio da stress lavoro-correlato a livello regionale.
Contenuti:
Obblighi e responsabilità in tema di Stress Lavoro Correlato.
La prevenzione nel sistema di gestione del rischio da Stress Lavoro Correlato
La percezione del rischio
La valutazione del rischio da Stress Lavoro Correlato
Rischio da Burnout, Mobbing e disagio lavorativo
Destinatari: Il corso, della durata di 8 ore, prevede l’intervento in totale di 25 partecipanti ed è rivolto ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza delle strutture sanitarie regionali segnalati dal DASOE - Servizio 1 “Prevenzione secondaria, malattie professionali e sicurezza nei luoghi di lavoro”.
Modalità di iscrizione: 
automatica
Numero di partecipanti: 
25
Durata: 8 ore
Modalità di erogazione:  L’evento verrà erogato in presenza e si svolgerà in 1 giornata, per una durata complessiva di 8 ore e si articolerà in sessioni con relazioni sul tema e lavori di gruppo seguiti da discussione/dibattito del relatore “esperto” con l’aula. 
Accreditamento ECM:  Il corso sarà accreditato per tutte le professioni
Quota di partecipazione: 0,00
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it 


Data: 12 e 14 ottobre dalle 14.30 alle 17.30
Obiettivo: Migliorare la raccolta e la registrazione delle segnalazioni di patologie correlate al lavoro da parte dei Servizi di prevenzione secondo un modello strutturato, denominato Mal.Prof, che consenta di analizzare la possibile esistenza di nessi causali tra l’attività lavorativa e la patologia riscontrata nel lavoratore, alimentando la banca dati nazionale dell’INAIL per l’analisi del fenomeno e garantendo la condivisione delle informazioni raccolte per obiettivi di sorveglianza nazionale
Contenuti principali
Destinatari: operatori degli SPRESAL individuati dalla Regione
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 45
Durata:6 ore
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 25 - 29 ottobre 2021
Obiettivo: Migliorare le abilità pratiche di determinazione delle specie micologiche autunnali presenti sul territorio, con particolare attenzione agli  aspetti tossicologici e sanitari relativi ai funghi appartenenti al genere Higrophoraceae
Contenuti principali
Destinatari: Micologi delle ASP Siciliane
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 44 ore
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 21-23 settembre 2021
Obiettivo: Approfondire il regolamento UE relativo ai biocidi, alla loro immissione sul mercato e al relativo uso
Contenuti principali:  Approfondire le principali disposizioni del Regolamento BPR - Individuare i criteri per un’esatta valutazione dei prodotti (Prodotti chimici borderline: biocidi, detergenti, igienizzanti; Presidi Medico Chirurgici; Articoli Trattati)  e comprendere se rientrano o meno nel campo di applicazione del BPR - Fornire documenti e strumenti utili per l’effettuazione di adeguate attività di controllo
Destinatari: ispettori REACH della Regione Sicilia e al personale individuato dalle ASP che abbia superato la formazione per nuovi ispettori REACH effettuata nell'anno 2020
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 3 gg (16 ore).
Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it

Data: 13 luglio (09:00 - 13:15 / 14:15 - 17:30) 14 luglio (09:00 - 13:15 / 14:15 - 17:30)  
Obiettivo: trasferire i contenuti trattati nell’ambito del Corso nazionale di formazione per formatori degli Ispettori REACH e CLP relativo ad “Autorizzazione REACH e interazioni con le legislazioni in materia di Salute e Sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro e Tutela dell’Ambiente”
Contenuti principali: controllo dell’autorizzazione REACH, normativa sulla sicurezza e salute dei luoghi di lavoro, normativa ambientale nel contesto delle autorizzazioni ambientali
Destinatari: ispettori REACH della Regione Sicilia e al personale individuato dalle ASP che abbia superato la formazione per nuovi ispettori REACH effettuata nell'anno 2020
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero partecipanti: 30
Durata: 2 gg (14 ore).

Accreditamento ECM: SI
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Oscar Vancheri - vancheri@cefpas.it
Data: Marzo - Giugno 2021
Obiettivo: potenziare le competenze dei partecipanti nell'uso di metodologie e strumenti didattici impiegati negli interventi di promozione della salute rivolti agli adolescenti.
Contenuti principali: Salute sessuale, benessere e identità sessuale. L'efficacia dela comunicazione con i giovani: metodi per comunicare per salute. Le nuove sfide educative ed evolutive.
Destinatari: medici ginecologi e urologi segnalati dalla Società scientifica SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia)
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte - corso su segnalazione della SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia)
Numero partecipanti: 30 Durata: 3 gg (18 ore).
Accreditamento ECM: per la figura professionale del medico
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it
Nota: l'attività è realizzata in collaborazione con la SSCU (Società Siculo Calabra di Urologia) in virtù dell'accordo stipulato per il triennio 2020-2023.


Data: 27-28 Maggio e 7-8 Giugno 2021
Obiettivo: Durante la pandemia le persone con demenza possono trovare più difficile adottare le varie misure di protezione, interrompere le loro normali routine: l'isolamento determina la mancanza di stimoli cognitivi, causa solitudine e ansietà, timore di essere abbandonati, un aumentato rischio di depressione. Diventa quindi importante proteggere il loro benessere, la loro sicurezza e i loro diritti e garantire a loro e ai caregiver il supporto di cui hanno bisogno.
Contenuti Principali:
Destinatari: Medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, educatori professionali
Numero di partecipanti: 25
Durata: 4 sessioni per complessive 14 ore
Modalità di iscrizione:: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione : Videoconferenza in sincrono
Accreditamento ECM: Tutte le professioni
Quota di partecipazione: Gratuito
Responsabile attività: Roberta Arnone - arnone@cefpas.it


Durata
2 sessioni per complessive 7 ore
Finalità
L’alfabetizzazione sanitaria è uno dei discriminanti di salute. La pandemia da Covid-19 ha portato all’utilizzo diffuso di nuovi termini, acronimi e concetti spesso di non immediata comprensione. L’acquisizione di competenze specifiche da parte del personale sanitario in ambito comunicativo, con l’adozione di un linguaggio chiaro, consente di migliorare la comunicazione quotidiana col paziente, con effetti positivi sull’efficacia terapeutica della prestazione sanitaria, sulla prevenzione e la promozione della salute.
Destinatari
25 tra medici, infermieri, psicologi, e professioni sanitarie impegnate in attività di educazione alla salute
Modalità  

videoconferenza in sincrono
Calendarizzazione di massima
25 giugno - 2 luglio 2021


Durata
22 sessioni per complessive 80 ore
Finalità
Le pratiche di Medicina Narrativa sono importanti sia per agire sullo sviluppo di strumenti e competenze del personale, sia sulla gestione e la messa a sistema di pratiche umanizzate per efficaci azioni di cambiamento organizzativo.
Destinatari
30 tra Medici, infermieri, psicologi e altre figure professionali segnalati dalle Aziende di appartenenza
Modalità  
Blended learning - 5 moduli, laboratori didattici intermodulo, workshop finale
Calendarizzazione di massima
21, 22 giugno 27, 28 settembre 25, 26 ottobre 29, 30 novembre 2021 – da gennaio a luglio 2022

Data: in programmazione 2020-2021
Obiettivo
: realizzazione di un percorso di formazione modulare in modalità blended (in presenza, online e formazione sul campo) destinato al perfezionamento della formazione di operatori della rete regionale dei servizi afferenti alle azioni del Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018, prorogato nel 2019 e 2020-2025
Contenuti: comunicazione, dinamiche di gruppo, gestione della leadership a supporto delle azioni del PRP
Destinatari
: operatori del dipartimento di prevenzione e medici specializzandi 
Modalità di iscrizione: corso su segnalazione da parte delle aziende di appartenenza
Numero di partecipanti: 30
Durata: 7 gg ( 49 ore)
Accreditamento ECM: no
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it
Nota: attività realizzata in collaborazione con Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (DASOE) Regione Siciliana, Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute (CNaPPS-ISS), Dipartimento di Promozione della Salute, Materno-infantile, di Medicina Interna e Specialistica di Eccellenza “G. D’Alessandro”, Università degli Studi di Palermo (PROMISE-UNIPA)