SPECIALISTICA SCIENZE CLINICHE E PROFESSIONI SANITARIE


Incardinata nella mission del CEFPAS è l’Area dedicata alle scienze cliniche e alle professioni sanitarie, ambito specialistico che riserva uno spazio di approfondimento alle tematiche di più attuale interesse per le diverse discipline, dalla diagnostica all’interventistica strumentale, al sistema dei privileges nei settori professionali di medicina d’urgenza, cardiologia, ostetricia e ginecologia, alla simulazione in emergenza/urgenza. Dal 2018 il CEFPAS è Centro di formazione internazionale (ITC) American Heart Association per l’erogazione dei corsi AHA di trattamento delle emergenze cardiovascolari (ECC) e per il rilascio degli attestati di completamento dei corsi di supporto vitale di base e avanzati BLS, ACLS e PALS. Per favorire lo sviluppo e l’aggiornamento delle competenze tecnico-professionali e sostenere l’innovazione tecnologica e metodologica in campo medico, il Centro si avvale del contributo delle Società e delle Associazioni scientifiche delle professioni sanitarie. Le collaborazioni avviate negli anni consentono la realizzazione di attività formative rispondenti alle esigenze di aggiornamento specifico secondo le più recenti e rilevanti acquisizioni, con format validati e riconosciuti a livello nazionale e internazionale.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE: Per iscriversi ai corsi è necessario cliccare sul titolo del singolo corso e seguire le istruzioni di registrazione o login al sistema.


Il corso è il I°  modulo di un percorso formativo sull'Uso terapeutico, Preparazione, Prescrizione ed Erogazione dei preparati a base di Cannabinoidi

Date: Il primo modulo si terrà il 14, 15 e 21 dicembre. Gli altri due moduli si terranno nel 2022.

Obiettivo: Sviluppare le conoscenze dei medici di medicina generale attraverso una formazione appropriata sulle proprietà, sugli effetti collaterali della cannabis ed il suo corretto uso. È necessario, inoltre, uniformare su tutto il territorio regionale le procedure relative all’utilizzo dei preparati per uso medicinale e raccogliere dati ed evidenze utili agli studi di tipo clinico, tossicologico, farmacologico ed epidemiologico
Contenuti: 
Utilizzi clinici dei preparati a base di cannabis terapeutica
Destinatari:
 Il corso è riservato ai Medici di Medicina Generale

Quota di partecipazione: Gratuita
Numero di partecipanti:
30.

Modalità di iscrizione: Saranno ammessi a partecipare coloro che si saranno iscritti tramite il portale formazione del CEFPAS (formazione.cefpas.it).

Modalità di erogazione: L’attività si realizza in modalità videoconferenza in sincrono su piattaforma e-learning del CEFPAS all’indirizzo: Elearning.cefpas.it.

Durata del primo modulo: 3 giornate (prima giornata dalle 9,00 alle 13,00). Le successive dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 17,00)

Accreditamento ECM:  l'evento sarà accreditato per la professione dei destinatari.

Responsabile attività formativa: Carmelo Amico- carmelo.amico@cefpas.it

Responsabile segreteria: Valentina Di Pasquale -  dipasquale@cefpas.it


Note
:  Per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;

•  cuffie/casse audio;

•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile 
(anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);

•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS


Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento



Data: 22 dicembre 2021 - gennaio 2022

Obiettivo: definire l'identikit dei nuovi coordinatori infermieristici in quanto "facilitatori" dei processi organizzativi, "coordinatori" per la gestione delle risorse umane e "specialisti" per l'assistenza ospedaliera, e territoriale. In particolare, il "care manager" guida il paziente nel percorso di cura, il "case manager" si occupa della presa in carico del paziente e della sua famiglia attraverso percorsi assistenziali più o meno complessi, a seconda dei casi, per agevolare il rientro al domicilio o l'inserimento presso strutture sanitarie di lungodegenza e/o riabilitazione

Destinatari: Infermieri

Numero di partecipanti: 25

Durata: 2 giornate in presenza per complessive 14 ore

Modalità di iscrizione: Saranno ammessi a partecipare coloro che si saranno iscritti tramite il portale formazione del CEFPAS (formazione.cefpas.it).

Accreditamento ECM: Il CEFPAS, in qualità di provider Regionale, accrediterà il corso per tutte la professione dei destinatari.

Quota di partecipazione: Il corso è gratuito per il personale delle Aziende pubbliche del SSR con contratto a tempo indeterminato e determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione aziendale).

Responsabile attività: Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it

Responsabile segreteria: Michela Nicosia – nicosia@cefpas.it



Data: 21 -22 Dicembre 2021 
Obiettivi: Sviluppare le competenze sulle tecniche manuali necessario per l'adeguata gestione della traumatologia minore in pronto soccorso. Approfondire metodiche di sutura delle ferite superficiali e profonde e sui materiali da utilizzare. Dimostrare i diversi tipi di medicazione. Approfondire le tecniche di immobilizzazione in P.S. e prevenzione delle possibili complicanze delle lussazioni e fratture. Trattare le problematiche specifiche relative alle ferite della mano, del volto e da morso. Fornire le nozioni essenziali sull'approccio generale e locale al paziente ustionato.
Destinatari: Medici e Infermieri dell'area di emergenza degli ospedali siciliani appartenenti al SSR 
Modalità di iscrizione: Esclusivamente attraverso piattaforma CEFPAS: formazione.cefpas.it
Numero di partecipanti:
20
Durata: 16 ore (2 giornate da 8 ore ciascuna)
Modalità di erogazione: in presenza presso i locali del CEFPAS, con utilizzo di strumentazione per le esercitazioni 
Accreditamento ECM: Medici e infermieri
Quota di partecipazione: gratuito per il personale a tempo indeterminato e determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione) degli ospedali delle Aziende sanitarie regionali. Per gli altri casi è prevista una quota di partecipazione
Responsabile attività: Giulia Maggiore (maggiore@cefpas.it)

Data: Dicembre 2021 - Febbraio 2022 - Modulo 1: 16 e 17 dicembre 2021 (8 ore), in modalità videoconferenza
Obiettivi: L'aumento dell'incidenza di sindromi complesse e patologie stress correlate richiede la co - costruzione di un dialogo interdisciplinare, in grado di realizzare un nuovo modello di Cure Integrate che tenga conto degli aspetti psichici e somatici coinvolti nella prevenzione e cura dell'essere umano. Il corso, approfondisce la Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI), un paradigma scientifico che studia la relazione bidirezionale tra psiche e sistemi biologici di regolazione.
Destinatari: medici, infermieri, psicologi, terapisti della riabilitazione, biologi, farmacisti e altre professioni sanitarie 
Modalità di iscrizione: Esclusivamente attraverso piattaforma CEFPAS: formazione.cefpas.it
Numero di partecipanti:
25
Durata: 42 ore (da articolare nei successivi moduli)
Modalità di erogazione: Moduli tematici da realizzare in modalità blended. 
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per alcuni moduli
Quota di partecipazione: Gratuito per il personale del SSR a tempo indeterminato e/o determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione aziendale). Negli altri casi, solo in caso di posti disponibili, è prevista una quota di partecipazione di E. 300,00.
Responsabile attività: Giulia Maggiore (maggiore@cefpas.it)
Nota: le date e le modalità di erogazione degli altri moduli saranno successivamente comunicate ai corsisti.

Nota:  Per potere frequentare le sessioni in videoconferenza e avere riconosciuta la frequenza alle stesse, è necessario disporre di: 

  • webcam sempre accesa
  • cuffie/casse audio
  • rete funzionante
  • microfono
  • una connessione a internet sufficientemente stabile (anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
  • non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; 
  • attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento



Data: 15 dicembre 2021
Obiettivi: Il corso si propone di fornire una lettura in chiave Pnei delle patologie psichiatriche nelle donne; attivare una prospettiva di collaborazione tra il MMG e il medico ospedaliero nell’ambito della psichiatria di genere; ricorrere al modello scientifico della Psichiatria di consultazione e collegamento come strumento operativo di riferimento per incrementare il riconoscimento e il trattamento delle patologie psichiatriche  sia nel setting ospedaliero che in quello territoriale di persone affette da malattie mediche (comorbilità psichiatrica); fornire un momento di riflessione sui nuovi modelli epistemologici e possibili integrazioni con i vari specialisti al fine di arrivare ad un approccio unitario che sia la sintesi di varie conoscenze e professionalità.
Contenuti: 
La psichiatria di consultazione come collegamento tra le altre branche mediche. L’epigenetica nelle malattie mentali nella donna. La farmacologia di genere. immunologia come rete tra i vari organi, la specificità di genere. L’endocrinologia e salute mentale nelle donne. Patologie psichiatriche al femminile.
Destinatari:
Medici con preferenza per i medici psichiatri territoriali e ospedalieri. Medici di medicina generale. Psicologi. Non saranno prese in considerazione iscrizioni di altre figure professionali. Gli iscritti dovranno essere dipendenti delle Aziende del SSR con contratto a tempo indeterminato o determinato (in quest'ultimo caso dovranno essere segnalati dalle rispettive Direzioni).
Modalità di iscrizione: Esclusivamente attraverso piattaforma CEFPAS: formazione.cefpas.it
Numero di partecipanti:
80-100
Durata: 6 ore
Modalità di erogazione: In presenza presso Aula CEFPAS
Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per le figure del medico (tutte le discipline) e dello psicologo. L'attestato sarà rilasciato a quanti avranno frequentato il 90% delle ore di corso e a quanti avranno poi superato il test ECM (75% di risposte corrette)
Quota di partecipazione: In considerazione della specificità dell'evento, proposto dall'Assessorato Salute della Regione Sicilia - Tavolo regionale Salute Mentale, non è prevista quota di partecipazione per i MMG.   
Responsabile attività: Giulia Maggiore (maggiore@cefpas.it)
Nota: per partecipare al seminario è obbligatorio il possesso del Green Pass

Date: 13-14-15 Dicembre 2021
Obiettivo: 
Descrivere la riabilitazione chirurgica ed audioprotesica del sordo e far conoscere la metodica implantoloqica, valorizzando le risorse assistenziali specifiche presenti sul territorio della Regione Siciliana.
Contenuti: Metodica implantologica nei suoi aspetti pre e post intervento ed il relativo iter riabilitativo
Destinatari:
 Operatori del Servizio Sanitario Regionale, otorinolaringoiatri, audiologi, neurologi e psichiatri, tecnici delle professioni sanitarie (audiometristi, logopedisti, psicomotricisti, audioprotesisti), medici di MMG e pediatri
Modalità di iscrizione:  Iscrizioni aperte - su piattaforma formazione cefpas
Numero di partecipanti: 
25
Durata: 25 ore
Modalità di erogazione:  Il corso si svolgerà in presenza.
Accreditamento ECM:  
Il corso è accreditato per tutte le figure professionali. Non è previsto l’accreditamento degli Assistenti Sociali (C.R.O.A.S.)
Quota di partecipazione: 
208 Euro. Per il personale a tempo indeterminato delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana nonché per il personale a tempo determinato appositamente segnalato dall’Azienda di appartenenza la partecipazione è gratuita.
Responsabile attività: 
Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it



Data: 6-7 Dicembre 2021
Obiettivo: acquisire approfondite conoscenze in tema di aritmologia clinica; acquisire approfondite conoscenze su turbe del ritmo di varia complessità
Contenuti principali: Inquadramento elettrocardiografico delle tachicardie e delle tachiaritmie. Fenomeno di Ashmann, linking, parasistolia. Inquadramento elettrocardiografico delle bradicardie e delle bradiaritmie. Ecg da PM. Principi di elettrofisiologia cardiaca: potenziale di riposo, potenziale d’azione, eccitabilità, refrattarietà, automatismo, conduttività. Elettrogenesi delle tachicardie: esaltato automatismo, automatismo anomalo, attività triggerata, rientro. Farmaci antiaritmici: parte generale: classificazione – effetti elettrofisiologici – effetti sull’elettrocardiogramma. Farmaci antiaritmici: parte speciale. Terapia elettrica delle aritmie: Cardioversione – defibrillazione – ICD. Aritmie in età pediatrica. Aritmie in gravidanza. Aritmie nella sindrome di WPW e nelle principali sindromi aritmiche. Interpretazione interattiva di tracciati elettrocardiografici in plenaria. Casi clinici interattivi in plenaria: Percorso diagnostico-terapeutico ragionato
Destinatari: medici di medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza, anestesisti, medici dell'emergenza territoriale, internisti, cardiologi, geriatri
Modalità di iscrizioneesclusivamente su piattaforma CEFPAS - formazione.cefpas.it
Numero partecipanti: 25
Durata: 14 ore (2 giornate da 7 ore ciascuna)
Modalità di erogazione: in presenza presso i locali del CEFPAS di Caltanissetta

Accreditamento ECM: Medico chirurgo (tutte le discipline)
Quota partecipazione: La partecipazione è gratuita per gli operatori delle Aziende pubbliche con contratto a tempo indeterminato e/o determinato (in quest'ultimo caso su segnalazione aziendale). Per i medici dell'emergenza con altro tipo di contratto è prevista una quota di E. 86,00. 
Responsabile attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it
Nota:
per la partecipazione al corso è necessario il possesso del Green Pass


Data: 16 dicembre 2021
Obiettivo: fornire approfondite nozioni di elettrocardiografia delle sindromi coronariche acute, per consentire l’identificazione delle stesse e delle alterazioni non ischemiche simil-infartuali, nonché il riconoscimento delle turbe del ritmo che possono complicarle.
Contenuti principali: Inquadramento nosografico e cenni di fisiopatologia delle SCA - Alterazioni ischemiche con ST sopraslivellato e/o con T alta e acuminata – Alterazioni ischemiche con ST sottoslivellato – Disturbi della conduzione nelle sindromi ischemiche acute – Aritmie nelle sindromi coronariche acute –Quadri elettrocardiografici simil-infartuali – Casi clinici interattivi.
Destinatari: medici che operano nei Pronto Soccorsi delle Aziende pubbliche del SSR e nell’ambito dell’emergenza territoriale.
Modalità di iscrizione: esclusivamente tramite piattaforma CEFPAS - formazione.cefpas.it
Numero partecipanti: 25
Durata: 7 ore (9.00 - 13.00; 14.30 - 17.30)
Modalità di erogazione: in presenza, presso i locali del CEFPAS 

Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per la figura del medico chirurgo (tutte le discipline)
Quota partecipazione: Il corso è gratuito per gli operatori delle Aziende sanitarie pubbliche regionali con contratto a tempo indeterminato e/o determinato (in quest'ultimo caso con segnalazione aziendale). Per i medici dell'emergenza territoriale con altro tipo di contratto è prevista una quota di partecipazione di E. 48,00.
Responsabile attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it
Nota: per la partecipazione al corso è necessario il possesso del Green Pass

Date: 

Il primo modulo introduttivo, della durata di 4 ore, si tiene dalle 15.30 alle 19.30 del 21 dicembre su piattaforma Cefpas elearning. I rimanenti moduli, della durata di 40 ore, si svolgeranno in presenza presso il Cefpas nel 2022. 

Obiettivi : 

Interpretare le conoscenze mutuate dalle scienze di base ai fini del ragionamento riabilitativo; Acquisire conoscenze e competenze necessarie alla pianificazione, esecuzione e alla verifica dei risultati nel trattamento del paziente emiplegico; Utilizzare i dati ricavati dalla prassi riabilitativa ai fini della costruzione ed evoluzione del sapere riabilitativo

Contenuti: 

La Teoria Neurocognitiva: il Confronto tra Azioni. Osservazione del comportamento patologico delle azioni degli arti inferiori nel paziente neurologico. Osservazione di un paziente emiplegico nelle azioni dell’arto inferiore: dal Profilo alla scelta dell’azione da modificare. I presupposti del recupero e la plasticità del SNC. Le azioni di appoggio e di stacco del piede dal suolo nel cammino: i meccanismi di adattabilità del piede nell’interazione col suolo. Gli strumenti della Teoria Neurocognitiva. Osservazione del comportamento patologico nelle azioni dell’arto superiore, nel paziente neurologico. Il significato dell’arto superiore nelle azioni di raggiungimento e di presa della mano all’oggetto. L’organizzazione motoria della mano e i meccanismi informativi della mano nella presa e manipolazione dell’oggetto. La pianificazione della condotta terapeutica: La Cartella Riabilitativa.

Destinatari: 25 Fisioterapisti, Dottori in Scienze Riabilitative, Terapisti dell’Età Evolutiva, Medici Fisiatri, Medici Neurologi

Durata: 44 ore, di cui 4 in modalità videoconferenza in sincrono e 40 in presenza

Accreditamento ECM: Il CEFPAS, in qualità di provider Regionale, accrediterà il corso per tutte le professioni.

Quota di partecipazione:  380 euro. Per i dipendenti a tempo indeterminato e per i dipendenti a tempo determinati segnalati dalle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana la partecipazione è gratuita.

Modalità di iscrizione: Saranno ammessi a partecipare coloro che si saranno iscritti tramite il portale formazione del CEFPAS (formazione.cefpas.it).

Responsabile attività: Carmelo Amico- carmelo.amico@cefpas.it

Responsabile segreteria: Laura Vaccaro - laura.vaccaro@cefpas.it

Note:  Per potere frequentare il modulo introduttivo del corso, che si svolgerà a distanza, e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;

•  cuffie/casse audio;

•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile 
(anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);

•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS


Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento







Data: 25-26-27 ottobre 2021
Obiettivo: Definire percorsi riabilitativi adeguati per le diverse problematiche che implicano una prestazione visiva deficitaria ed effettuare prove pratiche specifiche per i trattamenti dei principali disturbi del periodo neonotale, dell’infanzia e di quello degli adulti ed anziani.
Contenuti principali: Screening neonatale. Competenze visive del neonato e nella prima infanzia. Potenziamento visivo nella prima infanzia, adulta e senile. Patologie e maggiore complessità. DSA e disprassia. Ruolo dell’ortottista.
Destinatari: Ortottisti assistenti di oftalmologia. Saranno ammessi 30 partecipanti
Modalità di iscrizione: iscrizioni aperte
Numero partecipanti:30
Durata: 3 gg (18 ore)
Accreditamento ECM: per la figura professionale di Ortottista Assistente in Oftalmologia
Quota partecipazione: gratuita. Per esterni al SSR € 150,00. Per i sociAIOrAO €120,00
Collaborazioni: Associazione Italiana Ortottisti Assistenti in Oftalmologia (AIOrAO)
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it

Data:  26-27-28 ottobre 2020
Obiettivo: Definire percorsi di riabilitazione ortottica in riferimento a problematiche posturali, disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), disturbi visuo – spaziali  e sport vision
Contenuti principaliLa postura vista dal fisiatra. La postura vista dall’ortottista. Attuare il potenziamento visivo. Come si inserisce l’ortottista nel team riabilitativo. Disturbi specifici apprendimento (DSA) e componente psicologica.  I disturbi visuo spaziali
Destinatari: Ortottisti assistenti di oftalmologia. Saranno ammessi 25 partecipanti
Modalità di iscrizione: iscrizioni aperte
Numero partecipanti:30
Durata: 3 gg (18 ore)
Accreditamento ECM: per la figura professionale di Ortottista Assistente in Oftalmologia
Quota partecipazione: gratuita. Per esterni al SSR € 140,00. Per i sociAIOrAO €100,00
Collaborazioni: Associazione Italiana Ortottisti Assistenti in Oftalmologia (AIOrAO)
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: 18, 19 maggio e 9, 10 giugno 2021
Obiettivo: Migliorare l’outcome clinico dei pazienti, in raccordo alle best practice che dimostrano l’utilità di un trattamento antibiotico empirico appropriato e tempestivo, come elemento contribuente alla riduzione della mortalità dei pazienti
Contenuti principali:
Destinatari: 25 medici specialisti di varie discipline attinenti alla tematica trattata (medicina generale, chirurgia generale, ortopedia e traumatologia, ostetricia e ginecologia; ORL; urologia, chirurgia vascolare, geriatria, terapia intensiva)
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione: Videoconferenza in sincrono
Numero di partecipanti: 25
Durata: 4 sessioni (16 ore)
Quota di partecipazione:
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: 13 e 14 maggio 2021
Obiettivo: Acquisire competenze specialistiche nella gestione delle complicanze immediate e a distanza dei cateteri venosi a medio e lungo termine al fine di prevenire e riconoscere tempestivamente possibili infezioni e altre complicanze, riducendo la morbilità e i costi correlati alla degenza.
Contenuti principali: Algoritmo DAV.  Cateteri venosi periferici a medio e lungo termine. La venipuntura ecoguidata. Tip Location e Tip Navigation. Gestione delle complicanze. Gestione degli accessi venosi: medicazione e lavaggio. Gli accessi vascolari nel paziente Covid
Destinatari: 25 infermieri
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Numero partecipanti: 30
Durata: 2 gg (6 ore)
Accreditamento ECM:
Infermieri
Quota di partecipazione: gratuito
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: 17-18-23-24 giugno 2021
Obiettivi: Favorire negli operatori sanitari e socio sanitari operanti in contesti di cura di soggetti inguaribili, l'acquisizione di abilità e competenze clinico-assistenziali con particolare attenzione allo sviluppo di skills tecniche, relazionali e di gestione dello stress. Ciò nell'ottica  dell'intervento clinico-assistenziali orientato alla presa in carico globale, a forte valenza multiprofessionale.
Contenuti principali: la competenza degli operatori nella definizione dei problemi del malato inguaribile grave. I principi di cura e tutela nella pratica verso il malato inguaribile grave. Gli approcci orientati alla relazione e alla dignità del malato inguaribile grave. Gli strumenti per la cooperazione in équipe e con il contesto familiare del malato
Destinatari: medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti e altre figure
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte.
Modalità di erogazione: Videoconferenza in sincrono.
Numero di partecipanti:
25
Durata:
4 sessioni (14 ore)
Accreditamento ECM: medico, infermiere, psicologo, fisioterapista, educatore professionale, Terapista della riabilitazione psichiatrica, logopedista, assistente sanitario. Prevista la figura dell'assistente sociale 
Quota di partecipazione: Gratuito per gli operatori del SSR con contratto a tempo indeterminato e per gli operatori a tempo determinato che dovranno essere segnalati dai propri Enti di appartenenza. Per gli altri operatori è prevista una quota di partecipazione pari a euro 81.00.
Responsabile attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it

Note:  Per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile (anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento


Date: 27 settembre 2021
Obiettivi: Ad un anno dall’esplosione della pandemia da COVID-19 sono numerosi gli studi clinici che, in caso di infezione, dimostrano il maggiore rischio di sviluppare una forma clinica grave per i soggetti con malattie croniche non trasmissibili (MCNT) sottostanti. Le diseguaglianze economiche e sociali rappresentano un ulteriore determinante di salute che incide particolarmente sulla mortalità generale, come riportato dalla letteratura scientifica internazionale. E’ quindi importante un approfondimento e un confronto sulle esperienze cliniche e gli approcci di salute pubblica più efficaci per programmare gli interventi a partire dalle condizioni di vulnerabilità del paziente.
Destinatari: 25, tra medici, infermieri, Biologi, Tecnici della prevenzione, Psicologi e Assistenti sociali    
Modalità di erogazione:  in presenza al CEFPAS, con collegamento video per alcuni docenti
Modalità di iscrizione: tramite piattaforma CEFPAS: www.formazione.cefpas.it
Contenuti principali: La mortalità da Covid in Italia e in Sicilia. La correlazione tra mortalità da Covid e malattie croniche: studi e ricerche a livello nazionale e regionale. Confronti
Durata:  1 giorno, 7 ore

Accreditamento ECM: Il corso sarà accreditato per le seguenti figure ECM: medici, infermieri, Biologi, Tecnici della prevenzione, Psicologi.
Per gli assistenti sociali sarà richiesto accreditamento al CROAS.    
Quota di partecipazione:
 Gratuito per gli operatori del SSR con contratto a tempo indeterminato e per gli operatori a tempo determinato che dovranno essere segnalati dai propri Enti di appartenenza. Per gli altri operatori la quota di partecipazione è di E. 40,00.
Responsabili attività: Giulia Maggiore (maggiore@cefpas.it) e Simona Cammarata (cammarata@cefpas.it)




Data: 6 - 13 - 20 e 27 maggio 2021
Obiettivi: Approfondire le conoscenze riguardanti le necessità di fisioterapia respiratoria dei pazienti post Covid nei vari livelli di intensità assistenziale. Promuovere la presa in carico del paziente in una logica di continuità assistenziale ospedale territorio. Conoscere le conseguenze psicologiche a breve e lungo termine del Covid e le strategie d'intervento efficaci da implementare. Programmare un intervento fisioterapico riabilitativo specifico in base alle diverse necessità di recupero della funzione respiratoria.
Contenuti principali: Condizione clinica e bisogni assistenziali riabilitativi del paziente post Covid. Valutazione della condizione psicologica. Valutazione clinica e riabilitativa del paziente in terapia intensiva. La ventilazione meccanica. La ossigenoterapia. Metodi e strumenti di valutazione della funzione respiratoria. Valutazione e gestione delle complicanze neurologiche. Metodi e strumenti di riadattamento allo sforzo e di ricondizionamento. Metodi e strumenti di gestione e monitoraggio del processo riabilitativo fisioterapico. Continuità assistenziale.
Destinatari:
Medici, infermieri, fisioterapisti, logopedisti e psicologi.
Modalità di iscrizione: Videoconferenza in sincrono. Iscrizioni chiuse
Numero partecipanti: 25
Durata: 4 sessioni (14 ore)
Accreditamento ECM: Medici, infermieri, fisioterapisti, logopedisti e psicologi
Quota di partecipazione:
 Gratuito per gli operatori del SSR con contratto a tempo indeterminato e per gli operatori a tempo determinato che dovranno essere segnalati dai propri Enti di appartenenza. Per gli altri operatori la quota di partecipazione è di E. 72,00.
Responsabile attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it

Note:  Per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile (anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento


Data: 14 e 15 giugno 2021
Obiettivo: Fornire indicazioni organizzative e pratico-operative per un appropriato sostegno delle persone con spettro autistico e/o con disabilità intellettiva, dei loro familiari e dei loro prestatori d’assistenza professionale in condizioni di sicurezza. con l'aggiornamento degli operatori sanitari sulle buone pratiche di presa in carico e accesso ai servizi educativi, sociali e sanitari.
Contenuti principali:
Destinatari: 
medici, infermieri, psicologi, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione: Videoconferenza in sincrono.
Numero di partecipanti: 25
Durata:
2 sessioni (7 ore)

Quota di partecipazione:
Responsabile attività:
Roberta Arnone - arnone@cefpas.it


Data: 9-10 e 16-17 giugno 2021. 

Obiettivo: Promuovere la conoscenza di Slow Medicine e di Choosing Wisely tra medici e professionisti sanitari
Contenuti
: Il manifesto di Slow Medicine. Le raccomandazioni di Choosing Wisely Italy. Strumenti e metodi per l'implementazione delle raccomandazioni e la valutazione del loro impatto
Destinatari:
25 tra medici e infermieri con ruolo di direzione o coordinamento Aziendale ed i componenti dei gruppi di lavoro istituiti nelle Aziende Sanitarie Siciliane ai sensi della Direttiva Assessoriale n. 53456
Modalità di iscrizione:
Iscrizioni aperte e su segnalazione dei professionisti individuati dalle Aziende per la partecipazione all’Executive Master in Slow Medicine organizzato dal Cefpas.
Numero di partecipanti
: 25.
Durata
: 4 giornate (dalle 9,30 alle 13,00)
Modalità: di erogazione  Videoconferenza in sincrono.
Accreditamento ECM:
  Per l'evento sono stati assegnati 14 crediti per le figure professionali accreditate. Non è previsto l’accreditamento degli Assistenti Sociali (C.R-O.A.S.)
Quota di partecipazione: Per il personale a tempo indeterminato delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana nonché per il personale a tempo determinato appositamente segnalato dall’Azienda di appartenenza la partecipazione è gratuita
Responsabile attività:
Carmelo Amico - carmelo.amico@cefpas.it

Note: La frequenza del corso può essere fatta valere ai fini della frequenza di un modulo dell’Executive Master in Slow Medicine della durata di 14 ore. Inoltre per potere frequentare il corso e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile (anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS

Inoltrando domanda di iscrizione al corso si accetta il predetto regolamento


Data: 13, 20, 27 maggio, 3, 10, 17 giugno 2021.
Obiettivo: Potenziare le competenze specifiche di accoglienza, valutazione e triage dei pazienti con DCA che acedono al Pronto soccorso
Contenuti Pricipali: Introduzione sui DCA: storia, definizione e classificazione. Criteri diagnostici di AN, BN. Accoglienza, valutazione e triage del paziente con DCA in Pronto Soccorso. Complicanze fisiche, segni e sintomi nell’Anoressia Nervosa. Complicanze fisiche, segni e sintomi nella Bulimia Nervosa. Indici di gravità e indicazione al ricovero ospedaliero nei pazienti con AN e BN. Complicanze fisiche, segni e sintomi nel Binge Eating Disorder. Indici di gravità e indicazione al ricovero nei pazienti con Binge Eating. DCA e dipendenze patologiche. Classificazione dei DCA Infantili. Complicanze fisiche, sintomi e indicazione al ricovero nei Disturbi Alimentari in età infantile. Il ruolo della famiglia nei DCA. Interazione Pronto Soccorso e Territorio: criteri di dimissione e invio ai servizi specialistici Il trattamento multidisciplinare, integrato e multilivello dei DCA. I servizi della Regione Siciliana. Ospedale e territorio. Il Trattamento Sanitario Obbligatorio. Autolesionismo e DCA. Comorbidità psichiatrica
Destinatari: medici e infermieri dei Dipartimenti di emergenza Urgenza
Modalità di iscrizione: Iscrizioni aperte
Modalità di erogazione: Videoconferenza in sincrono (dalle ore 9.00 alle ore 13.00)
Numero di partecipanti: Max. 40.
Durata: 6 giornate (dalle 9,00 alle 13,00)
Accreditamento ECM: medico chirurgo (tutte le specialità), infermiere e infermiere pediatrico