FORMAZIONE SU COMMESSA E IN HOUSE


Obiettivo della Formazione su Commessa o In House (FIH), nella sua declinazione contestuale più strettamente aziendale, è di progettare interventi formativi “su misura”, definiti in stretta collaborazione con l’azienda committente, effettuando un’attenta e specifica analisi dei fabbisogni formativi (espressi, impliciti e latenti), pianificando audit e modelli di formazione sul campo, garantendo il monitoraggio continuo del processo e la valutazione della formazione erogata. Le modalità di intervento della Formazione In House, nel prevedere la definizione degli obiettivi, dei contenuti e delle metodologie didattiche in stretta comakership col committente e in diretta declinazione con i destinatari al percorso formativo, tutti appartenenti alla medesima organizzazione aziendale, permettono di prevedere un più elevato tasso di efficacia nel raggiungere le finalità di apprendimento prefigurate. Inoltre, numerosi sono i vantaggi della realizzazione di percorsi formativi su commessa, quali: 

  • lo sviluppo di momenti di coesione e confronto tra operatori che lavorano nella stessa Organizzazione su argomenti specifici; 
  • la riduzione dei costi della formazione dei propri dipendenti, essendo ridotte le spese di trasferta degli stessi; il coinvolgimento di un elevato numero di partecipanti della stessa Azienda; 
  • la formazione interattiva e lo sviluppo del team-spirit tra professionisti coinvolti; 
  • la programmazione contestuale e temporale dei corsi declinata sulle specifiche esigenze aziendali.

Date: Prima edizione in modalità videoconferenza: 13-14 e 16 Luglio 2021. Le altre 3 edizioni saranno realizzate in presenza presso l'Azienda tra metà Settembre e metà Ottobre 2021.
Obiettivi: Approfondire le conoscenze riguardanti le necessità di fisioterapia respiratoria dei pazienti post Covid nei vari livelli di intensità assistenziale. Promuovere la presa in carico del paziente in una logica di continuità assistenziale ospedale territorio. Conoscere le conseguenze psicologiche a breve e lungo termine del Covid e le strategie d'intervento efficaci da implementare. 

Contenuti principali: Evoluzione triage in Italia. Le Linee di indirizzo nazionali sul Triage intraospedaliero del 2019. Metodologia del processo di triage e codifica su 5 livelli. Responsabilità professionale, rischio clinico e raccomandazione n. 15. Quadri clinici: dolore toracico, dispnea, cardiopalmo. Quadri clinici: il trauma, ustioni, intossicazioni. Casi clinici reali e simulati. Quadri clinici: il paziente pediatrico. Quadri clinici: la patologia ostetrica-ginecologica, la violenza di genere, il percorso rosa. Quadri clinici: dolore addominale atraumatico, emorragia non traumatica. Quadri clinici: disturbi neurologici, sincope, alterazione coscienza, il paziente agitato. Comunicazione, gestione stress, relazione con l’utenza.

Destinatari: Infermieri di Pronto Soccorso (Neoassunti e non) dell'AOOR Villa Sofia - Cervello Palermo
Modalità di iscrizione: Esclusivamente su segnalazione dell'Azienda
Edizioni e durata: 4 Edizioni di corso. La prima edizione sarà erogata in modalità videoconferenza in sincrono , le altre 3 in presenza presso i locali della medesima Azienda

Articolazione di ciascuna edizione di corso:  16 ore di corso. In modalità videoconferenza (Ed. 1) sono previste 3 sessioni della durata la prima di 8 ore, la seconda e la terza di 4 ore. In presenza (Ed. 2,3,4) sono previste due giornate, ciascuna della durata di 8 ore.  

Numero partecipanti: 25 operatori per ciascuna delle due edizione di corso destinate a infermieri neoassunti; 29 per ciascuna delle due edizione di corso destinate agli infermieri in aggiornamento
Accreditamento ECM: A cura dell'Azienda con gestione dell'apprendimento a cura del CEFPAS
Quota di partecipazione:
 Il corso è erogato su commessa al CEFPAS da parte dell'AOOR Villa Sofia - Cervello di Palermo.  Il costo complessivo è a carico della stessa Azienda. 
Referente attività: Giulia Maggiore - maggiore@cefpas.it
Modalità di erogazione:  
Per potere frequentare il corso in videoconferenza e avere riconosciuta la  frequenza è necessario disporre di:
•  webcam sempre accesa;
•  cuffie/casse audio;
•  microfono;
•  una connessione a internet sufficientemente stabile (anche se non è vietato, sconsigliamo l'utilizzo di connessione dati da cellulare);
•  non essere bloccato da proxy eccessivamente restrittivi, che potrebbero negare il collegamento alle piattaforme elearning.cefpas.it e bbb.cefpas.it; •  attenersi scrupolosamente alle indicazioni del personale del CEFPAS


Data: marzo 2021 – marzo 2022
Obiettivo: Promuovere la salute negli ambienti di lavoro, secondo il modello Workplace Health Promotion (WHP) raccomandato dall’OMS, presidiando specificatamente la prevenzione dei fattori di rischio comportamentali delle malattie croniche e degenerative e la promozione dell’invecchiamento attivo e in buona salute
Contenuti Principali: Gli ambienti di lavoro che promuovono Salute; La Politica Aziendale per Ospedali e Servizi Sanitari liberi dal fumo: l’esperienza del Gruppo di Lavoro Interaziendale; Epidemiologia, Esperienze e Strumenti di contrasto all'abitudine tabagica; Il consiglio breve:  uno strumento di lavoro trasversale ed integrato
Destinatari: Dipendenti delle Aziende Sanitarie Pubbliche della città di Palermo e agli studenti della Scuola  di Specializzazione di Igiene e Medicina Preventiva  dell’Università di Palermo; operatori sanitari delle UOEPSA delle Aziende Sanitarie Provinciali della Regione Siciliana
Modalità di iscrizione: I partecipanti sono reclutati dall’ASP di Palermo, Ente committente del progetto
Numero partecipanti: 200.
Durata: 168 ore, articolate in n.3 workshop, di n.4 ore ciascuno e n.6 corsi, di 18 ore ciascuno
Accreditamento ECM: Si
Quota di partecipazione: Attività su commessa e finanziata dall’ASP di Palermo (Progetto Obiettivo di PSN 2017, Azione 4.1.36)
Responsabile attività: Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it


Data: 2021 - date da definire
Obiettivo:
 Sviluppare le conoscenze e le competenze per attuare la politica aziendale sull’allattamento
Contenuti principali:
La BFHI. Promuovere l’allattamento in gravidanza. Pratiche alla nascita e allattamento. Produzione e offerta di latte. Come arriva il latte dal seno al bambino. Aiutare ad allattare. Abilità della comunicazione ed Esercizi. Pratiche che aiutano ad allattare. Bambini con bisogni speciali. Problemi di salute della madre. Far diventare il tuo Ospedale/Comunità amico del bambino
Destinatari: 
Il corso è riservato agli operatori individuati dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo
Modalità di iscrizione:
Iscrizione su segnalazione da parte delle ASP di appartenenza
Numero partecipanti:
25
Durata:
4 gg (prima giornata dale 9,00 alle 13,00; Le successive dalle 9,00 alle 17,00)
Accreditamento ECM:
si
Quota di partecipazione:

Responsabile attività:
Ilenia Parenti - parenti@cefpas.it