FlashNews

Cefpas FlashNews 31 maggio 2017

 
Servizio Comunicazione CEFPAS
Cefpas FlashNews 31 maggio 2017
di Servizio Comunicazione CEFPAS - mercoledì, 31 maggio 2017, 15:28
 


Cefpas FlashNews  31 maggio 2017




Corso di “Riqualificazione in operatore socio sanitario (OSS)”

CEFPAS, giugno 2017

Il Cefpas, Centro per la formazione professionale e l’aggiornamento del personale del servizio sanitario, riapre le iscrizioni al Corso per la “Riqualificazione in operatore socio sanitario (OSS)”, edizione 2017-2018, ai sensi del D.A. num 560 del 22 marzo 2017.

Il corso ha una durata complessiva di 420 ore, di cui 180 di lezioni frontali presso il Cefpas e 240 di tirocinio, presso le strutture sanitarie convenzionate. Il programma didattico, articolato secondo le linee guida di cui all’allegato n. 1 del D.A. n. 560 del 22 marzo 2017, prevede uno o due incontri settimanali.

L’attività formativa verrà avviata a fine giugno e si concluderà a marzo 2018.

Per la partecipazione al corso è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Qualifica di Operatore Socio Assistenziale (OSA) – per l’infanzia, per le demenze, per l’handicap, per gli anziani;
  • Qualifica di Assistente Domiciliare e dei Servizi Tutelari (ADEST) denominata anche operatore socio-assistenziale e dei servizi tutelari;
  • Qualifica di Operatore Addetto all’Assistenza delle Persone Diversamente Abili;
  • Qualifica di Operatore Tecnico dell’Assistenza – OTA (DM 295 del 26.07.1991)
  • Qualifica conseguita a seguito di frequenza di un corso di formazione della durata certificata di almeno 700 ore in ambito socio-assistenziale di cui almeno 150 ore in materie inerenti l’assistenza alla persona.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Cefpas e potranno essere redatte secondo lo schema scaricabile dal sito www.cefpas.it. Le istanze potranno essere presentate direttamente presso l’ufficio protocollo del Cefpas (dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00), o a mezzo pec al seguente indirizzo generale@cefpas.postecert.it, o a mezzo raccomandata A/R indirizzata a CEFPAS, Richiesta di partecipazione Corsi OSS Via G. Mulè 1, 93100 Caltanissetta, in tale caso farà fede il timbro di accettazione postale.

La quota di partecipazione, comprensiva dei materiali didattici, è di Euro 1.800,00 da versare in tre rate.

Roberta Arnone, arnone@cefpas.it

  

 

Il CEFPAS al Congresso internazionale ISNIM-SIPNEI

Roma, 25-28 maggio 2017

CEFPAS SIPNEIIl Cefpas ha partecipato al X Congresso internazionale della Società Internazionale per la NeuroImmunoModulazione (ISNIM) e III della Società Internazionale per la PsicoNeuroEndocrinoImmunologia (SIPNEI) che ha avuto luogo a Roma dal 25 al 28 Maggio 2017.

Momento di crescita scientifica di indubbia rilevanza, il congresso ha rappresentato l’occasione per un incontro multidisciplinare ed internazionale tra operatori professionali di differente estrazione (medici, psicologi, tecnici della riabilitazione) e studiosi di varie discipline bio-mediche.

Relazioni di alto livello scientifico e lavori di ricerca - presentati anche attraverso relazioni brevi o poster - si sono intervallati, permettendo all’uditorio di interagire su temi quali il concetto di salute e malattia, cause patogene accertate e sospette, influenze ambientali e occasioni di esposizione , stress e risposte fisiopatologiche.

In tale occasione, il gruppo di ricerca del Cefpas ha inoltre presentato i principali risultati dell’Executive Master in “PSICONEUROENDOCRINOIMMUNOLOGIA: DIAGNOSI E CURA DELLO STRESS” che ha avuto inizio a Caltanissetta il 21 novembre 2016 e che si concluderà il 4 luglio 2017: dai questionari emerge un’alta soddisfazione nei confronti del percorso Master (90%) e un alto livello di interesse e motivazione per il modello “olistico” proposto da SIPNEI. Secondo la PNEI, infatti, nella diagnosi e nel trattamento è necessario conoscere le interazioni reciproche tra attività mentale, comportamento, sistema nervoso, sistema endocrino e reattività immunitaria.

Visualizza il poster

Maura I. Cascio cascio@cefpas.it, Luisa Zoda zoda@cefpas.it

 

  

Pubblicato lo studio realizzato dal CEFPAS sul ruolo dell’intelligenza emotiva in relazione al rischio di burnout nelle professioni sanitarie

International journal of healthcare and medical sciences

PubblicazioneSono stati pubblicati sulla rivista “International journal of healthcare and medical sciences“ i risultati dello studio sul ruolo dell’intelligenza emotiva (IE) in relazione al rischio di burnout nelle professioni sanitarie. Nello specifico l’attività di ricerca si basa sui dati rilevati sul campione di n.148 partecipanti ai corsi realizzati dal CEFPAS, prevalentemente appartenenti ai Dipartimenti di Emergenza-urgenza della nostra regione, ai quali sono stati somministrati questionari strutturati, validati, standardizzati e autosomministrabili.

I risultati significativi hanno evidenziato, in sintesi, una correlazione negativa tra burnout e IE; rispetto alla variabile dipendente esplorata “anzianità di servizio” si è evidenziato che aumenta il rischio di burnout  tra 5 e 10 anni di esperienza lavorativa e diminuisce oltre i 10 anni. Dal confronto degli operatori del dipartimento di emergenza-urgenza Vs altri servizi è emerso che c’è un maggiore impatto nei primi per le dimensioni “esaurimento psico-fisico” e “detrimento delle relazioni”.

La ricerca è stata promossa dalla Facoltà di Scienze Umane e Sociali dell’UNIKORE di Enna ed ha coinvolto il gruppo del CEFPAS impegnato nelle attività di ricerca del centro, insieme al Dipartimento di scienze economiche aziendali e statistiche dell’Università di Palermo.

L’articolo è disponibile all’indirizzo:

http://arpgweb.com/?ic=journal&journal=13&info=archive&month=02-2017&issue=2&volume=3

L’IE è un’abilità della persona, propria del profilo personale, citando Goleman <<si può essere molto empatici, ma carenti di alcune abilità necessarie per gestire la propria sofferenza; oppure può darsi che, pur essendo perfettamente consapevoli del minimo cambiamento del proprio umore, altri individui siano socialmente inetti>>. Il CEFPAS ha realizzato lo studio con la finalità di esplorare i bisogni formativi degli operatori, in considerazione del fatto che l’IE si sviluppa lungo l’arco di tutta la nostra vita e che si può potenziare in programmi di training che favoriscono il miglioramento delle performance individuali e collettive.

Maura I.Cascio cascio@cefpas.it, Ilenia Parenti parenti@cefpas.it

 

 

 

© CEFPAS 2005 - 2017 www.cefpas.it
Tutti i diritti riservati

CEFPAS
Centro per la Formazione Permanente e l'Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario
Cittadella Sant'Elia - via G. Mulè, 1 - 93100 Caltanissetta
tel. 0934.505215-229 fax 0934.591266 P.IVA 01427360852

Questa mail è parte integrante dei servizi offerti da formazione.cefpas.it riservata agli utenti registrati. Se non desideri più ricevere la newsletter del CEFPAS, ai sensi del D. Lgs. 196/2003 - art. 7, fai clic su questo link.