FlashNews

Cefpas FlashNews 3 ottobre 2019

 
Servizio Comunicazione CEFPAS
Cefpas FlashNews 3 ottobre 2019
by Servizio Comunicazione CEFPAS - Monday, 7 October 2019, 10:19 AM
 


Cefpas FlashNews  3 ottobre 2019





Al CEFPAS l'aggiornamento di ACP Centro-Sicilia
per i pediatri


pediatra pancia

Si terrà Sabato 5 ottobre al pad. 12 del CEFPAS il corso di aggiornamento in tema di broncopneumologia e gastroenterologia promosso dall’Associazione Culturale Pediatri Centro-Sicilia in collaborazione con CEFPAS. L'appuntamento mira al confronto, attraverso il contributo di esperti, sugli aspetti clinici e le specifiche problematiche di più frequente riscontro in ambito broncopneumologico e gastroenterologico e sull'appropriatezza diagnostica e prescrittiva. 

La giornata di formazione della durata di 7 ore è accreditata sul sistema ECM regionale con 7 crediti formativi per la figura professionale medico chirurgo (discipline: pediatria, pediatria di libera scelta, medicina generale, gastroenterologia, malattie dell’apparato respiratorio e allergologia).

Responsabile Scientifico, il dott. Sergio Speciale pediatra di libera scelta e presidente ACP Centro-Sicilia. Relatori saranno il prof. Attilio Boner ordinario di Pediatria e Direttore della Clinica Pediatrica dell’Università di Verona  e il prof. Giuseppe Magazzù, ordinario di Pediatria e Direttore Unità di Gastroenterologia Pediatrica e Fibrosi Cistica dell'Università di Messina. Segreteria scientifica è curata da Giuseppe Cavaleri, direttore U.O.C. Pediatria e Neonatologia dell’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, Rita Marchese Ragona pediatra di famiglia, Daniela Falconeri dirigente medico del CEFPAS e Sergio Speciale.

Tra i contenuti principali, terapie nasali, tossi persistenti e bronchite batterica protratta, asma, wheezing, dermatite atopica e cambiamenti comportamentali in fase di diagnosi, trattamento e gestione clinica.

Servizio Comunicazione, serviziocomunicazione@cefpas.it


 

 

Sicurezza d'uso in Sanità. Saper valutare e riconoscere i Materiali Contenenti Amianto (MCA)


amiantoAl Cefpas dal giorno 8 al giorno 9 ottobre, il corso Le attrezzature di lavoro: inquadramento normativo e tecnico ai fini della sicurezza d'uso. Saper valutare e riconosce i Materiali Contenenti Amianto (MCA) nelle strutture, obblighi e valutazioni realizzato in collaborazione con UNPISI - Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia. Il corso, accreditato ECM, è indirizzato ai Tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro delle Aziende Sanitarie Siciliane fino ad un massimo di 30 operatori.

“Le macchine - si legge nelle premesse del percorso formativo - sono una componente importante di molte realtà produttive e commerciali. Risulta importante evidenziare l'impostazione normativa che condiziona la libera circolazione di queste attrezzature di lavoro. L'amianto è stato utilizzato all'interno ed all'esterno degli ambienti di vita e lavoro. Il D.M. 10 settembre 1994 prevede che venga obbligatoriamente effettuata una specifica valutazione sullo stato di degrado di tali manufatti”. Obiettivi attesi dell’attività, l’apprendimento dei metodi corretti di valutazione dei materiali contenenti amianto, delle modalità di campionamento massivo dei materiali contenenti amianto e della modalità di redazione del piano di manutenzione e controllo di una struttura in cui è presente materiale contenente amianto.

La metodologia didattica prevederà lezioni frontali con utilizzo di supporti informatici, presentazioni e video, nonché l’uso della ormai consolidata formazione destinata a discenti adulti facendo uso dello strumento del PBL (Problem Based Learning).

Tra i contenuti: la disamina delle tipologie dei materiali contenenti amianto, la normativa su rimozione, bonifica e smaltimento amianto, l’individuazione dei MCA negli edifici e la loro classificazione, i DPI necessari nell’approccio con i MCA, l’accertamento della presenza di amianto: il campionamento dei materiali e dell’aria, la compilazione delle schede di censimento, la valutazione del rischio amianto in matrice compatta e in matrice friabile Valutazione dello stato di degrado dei MCA. Nel pomeriggio, la sessione didattica prevede la Simulazione di verifica di una copertura con utilizzo della metodica ARPA Piemonte, di MCA compatto e friabile indoor con metodica Versar, lo studio, rilievo e valutazione dello stato di degrado di una copertura, il riconoscimento e campionamento di materiali e prima della valutazione, un laboratorio didattico (tipologie differenti di materiali, compatto, friabile. Scelta del campione, prelievo, messa in sicurezza del punto campionato) al termine del quale è prevista la redazione di un piano di controllo e manutenzione (verifica finale). Responsabile scientifico Angelo Foresta dell’ASP 6 Palermo; tra i docenti, Dario Castegneri  e Paola Picco dell’ASL Torino 3. Tutor del corso sarà Paolo Edoardo Smania dell’ASL Torino 3. Responsabile di corso per il Cefpas, Letizia Drogo.

Servizio Comunicazione, serviziocomunicazione@cefpas.it

 

  

Catania, 23-25 ottobre 2019: Convegno AIE “L'epidemiologia: una, nessuna e centomila. Quale contributo alle decisioni in sanità pubblica?”


convegno aieÈ ancora possibile iscriversi su http://www.epidemiologia.it/modulo-di-iscrizione-al-xliii-convegno-aie/ al 43esimo Congresso AIE 2019 (Associazione Italiana di Epidemiologia) dal titolo: “L’epidemiologia: una, nessuna, centomila. Quale contributo alle decisioni in sanità pubblica?”. Il XLIII Convegno AIE 2019 promosso da AIE https://www.epidemiologia.it/xliii-convegno-aie-2019/ organizzato e realizzato in collaborazione con CEFPAS è accreditato sul sistema ECM regionale e si terrà a Catania presso l’ex Monastero dei Benedettini dal 23 al 25 ottobre 2019

Sulla pagine web di AIE (http://www.epidemiologia.it/wp-content/uploads/2019/05/Programma-provvisorio_43-convegno-AIE-27-giugno-2019.pdf) e sui social facebook e twitter è già possibile scaricare il programma completo delle tre giornate del XLIII CONVEGNO AIE 2019 e seguire gli aggiornamenti.

Il DASOE Siciliano in considerazione della rilevanza dell’iniziativa invita tutte le Direzioni delle Aziende Sanitarie siciliane a diffondere l’avviso e a promuovere la massima partecipazione degli operatori interessati.

Servizio Comunicazione, serviziocomunicazione@cefpas.it

 


Al Convegno AIE la sessione aperta su Referto epidemiologico e comunicazione del rischio


registro tumoriE' dedicata al dibattito sul referto epidemiologico e alla comunicazione del rischio la Sessione plenaria aperta del 25 ottobre nell'ambito del prossimo Convegno AIE (Catania, 23-25 ottobre 2019).

Il DPCM del marzo 2017 e la recente proposta di legge sulla istituzione della Rete nazionale dei registri dei tumori, dei sistemi di sorveglianza e del referto epidemiologico per il controllo sanitario della popolazione è infatti tra i molti temi del dibattito nazionale che riguardano la sorveglianza epidemiologica della popolazione.

A questo proposito, AIE ha individuato alcune tra le maggiori aree di miglioramento della proposta di legge: l'adeguamento dei sistemi di sorveglianza epidemiologica regionali sulla malattia oncologica in considerazione della clausola di invarianza finanziaria prevista con l’art. 7; la specificità e le competenze caratteristiche richieste dall'attività di registrazione dei tumori; l'accreditamento dei dati dei registri tumori e quindi del controllo di qualità, fino ad ora svolte da operatori del SSN che aderiscono ad AIRTUM Associazione italiana dei registri tumori che gestisce, con ISPRO Toscana, la Banca dati nazionale, garantendo anche la formazione degli operatori. Per la prima volta, inoltre, viene utilizzata la definizione di "referto epidemiologico" in sanità pubblica, novità su cui, al momento, non esistono evidenze documentate almeno secondo quanto indicato nel testo in esame alla Camera. 

La Sessione plenaria aperta  - che avrà inizio alle 14.30  - moderata da Lucia Bisceglia (AReS Puglia) e Roberto Sanfilippo (CEFPAS), si occuperà dei profili di salute a cura di Giuseppe Costa cui seguirà OpenSalute Lazio con Paola Michelozzi che presenterà una proposta per l'indicatore sintetico per la valutazione dello stato di salute della popolazione; Giada Minnelli illustrerà poi il portale ISS sui profili di salute.

A seguire, la Tavola rotonda dedicata alla "Comunicazione del rischio tra nuovi LEA e referto epidemiologico", moderata da Maria Luisa Clementi e Alberto Perra e a cui parteciperanno Italo F. Angelillo ( SITI), Massimo Rugge (AIRTUM), Annarita Vestri (SISMEC), Pier Sergio Caltabiano (CEFPAS) Giuseppe Greco (Cittadinanzattiva) Maurizio Lanza (ASP Catania), Gaetana Ferri (MInistero della Salute). 

Per informazioni e iscrizioni: https://www.epidemiologia.it/xliii-convegno-aie-2019/ 

Servizio Comunicazione, serviziocomunicazione@@cefpas.it


RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO


LUMSA organizza la tavola rotonda “I soggetti apicali dell’impresa"

Palermo, 11 ottobre 2019

locandina 

Servizio Comunicazione, serviziocomunicazione@cefpas.it

 

 

© CEFPAS 2005 - 2019 www.cefpas.it
Tutti i diritti riservati

CEFPAS
Centro per la Formazione Permanente e l'Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario
Cittadella Sant'Elia - via G. Mulè, 1 - 93100 Caltanissetta
tel. 0934.505215-229 fax 0934.591266 P.IVA 01427360852

Questa mail è parte integrante dei servizi offerti da formazione.cefpas.it riservata agli utenti registrati. Se non desideri più ricevere la newsletter del CEFPAS, ai sensi del D. Lgs. 196/2003 - art. 7, fai clic su questo link.

(Modificato da Amministratore CEFPAS - intervento originale effettuato il giovedì, 3 ottobre 2019, 17:29)