FlashNews

Cefpas FlashNews 13 marzo 2019

 
Servizio Comunicazione CEFPAS
Cefpas FlashNews 13 marzo 2019
by Servizio Comunicazione CEFPAS - Wednesday, 13 March 2019, 4:57 PM
 



Cefpas FlashNews  13 marzo 2019





Aperte le iscrizioni al Percorso avanzato Management della riabilitazione vestibolare


Sono aperte le iscrizioni al Percorso avanzato Management della riabilitazione vestibolare rivolto ai Medici specialisti del settore (Otorinolaringoiatri, Audiologi, Neurologi), Tecnici Audiometristi, Fisioterapisti personale del SSR.

Obiettivo finale è affinare le capacità tecniche e le competenze dei professionisti in ambito otoneurologico, con particolare attenzione alla gestione dei pazienti con patologie vestibolari (periferiche, miste, centrali) e alle più attuali ed efficaci metodiche di rieducazione e riabilitazione vestibolare. La trattazione dei contenuti scientifici sarà approfondita e contestualizzata in sessioni pratiche con esecuzione diretta da parte dei partecipanti di test strumentali e tecniche riabilitative, role playing e discussione di casi clinici peculiari.

Il percorso formativo, rivolto a 25 partecipanti, è articolato in otto moduli di due giornate per un totale di 16 giornate e complessive 112 ore d’aula.  

È previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale che verterà sulla discussione di un caso clinico. L’attestato finale sarà riconosciuto ai partecipanti che avranno preso parte ad almeno l’80% del percorso.

L’attività si svolgerà al CEFPAS con inizio nel mese di maggio (I modulo 13-14 maggio) e si concluderà nel mese di dicembre.

Referente scientifico dell’evento è il dr. Aldo Messina – Direttore U.O. Audiologia A.O.U. Policlinico “P. Giaccone” Palermo.

Il CEFPAS, in qualità di Provider regionale ECM, accrediterà i singoli moduli per le figure professionali di Medico Chirurgo, Tecnici Audiometrista, Fisioterapista.

 Per effettuare l’iscrizione, collegarsi al Portale Formazione CEFPAS http://formazione.cefpas.it/. All’interno dell’area del corso sarà possibile consultare il programma completo e il calendario delle date dei singoli moduli.

Daniela Giordano,  giordano@cefpas.it

 

 

 

 

In programmazione il corso teorico-pratico “Indicazioni, impianto e gestione del catetere venoso a medio termine (picc-midline) simulation training per medici e infermieri”


Sono state inviate alle aziende sanitarie della Regione Siciliana le richieste di segnalazione dei nominativi del personale che prenderà parte al corso teorico-pratico “Indicazioni, impianto e gestione del catetere venoso a medio termine (picc-midline) simulation training per medici e infermieri”, individuandoli tra le seguenti figure professionali: Medici (Internisti, Intensivisti, Oncologi, Chirurghi, ecc.) e Infermieri con un minimo di esperienza sugli accessi vascolari ecoguidati e la possibilità di avere a disposizione nella propria U.O. un ecografo per lo studio degli accessi vascolari.

Obiettivi del corso sono sviluppare le competenze di base e specialistiche per: valutare correttamente indicazioni, controindicazioni e rapporto rischio/beneficio nell'impianto di  Picc/ Midline; operare autonomamente nell'impianto di cateteri Picc/Midline in accordo con le indicazioni di letteratura e le linee guida; gestire l'organizzazione e l'implementazione di un servizio per il management degli accessi vascolari ad inserimento eco guidato periferico.

Il percorso formativo, la cui data di avvio sarà presto resa nota, è articolato nel seguente modo:

• una prima sessione di tre giorni consecutivi per un totale di 24 ore di didattica, suddivise in 12 ore di lezioni teoriche e 12 ore di esercitazioni pratiche;

• una seconda sessione curva di apprendimento (quattro – cinque mesi) 60 ore di tirocinio pratico nelle strutture abilitate per il tutoraggio con formatori accreditati con almeno 35 impianti eco-guidati documentati attraverso schede precompilate.

Al completamento del corso, dopo l’audit, verrà rilasciato un attestato che certifica che il discente ha superato con successo il percorso formativo per il posizionamento dei PICC e Midline in modo conforme ai requisiti richiesti dalla Consensus WoCoVA.

Referente scientifico dell’evento è il dr. Ignazio Fidone – Coordinatore infermieristico U.O.C Anestesia e Rianimazione Ospedale Maggiore Modica - ASP 7 RG Impiantatore/Formatore certificato Gavecelt.

Daniela Giordano,  giordano@cefpas.it

 

 

A marzo la Quinta edizione di “Quartieri in Salus” a Caltanissetta


Quartieri in Salus 2019Sarà la quinta edizione di “Quartieri in Salus” quella che aprirà i battenti il 20 marzo alle ore 09.30 a Caltanissetta presso il Plesso scolastico “Gianni Rodari” del quartiere Balate Pinzelli, tra i più popolosi della città. La manifestazione sarà inaugurata dai saluti dei rappresentati del Comitato organizzativo e del Dirigente scolastico e dall’esibizione della corale scolastica come ormai d’abitudine.

L’iniziativa di salute pubblica di prossimità promossa dalla  Sesta Commissione Sanità del Comune nisseno in collaborazione con CEFPAS, ASP di Caltanissetta, Ufficio Scolastico Regionale Ufficio VI A.T. Enna/Caltanissetta, Ordine dei Medici e degli Odontoiatri provinciale, INAIL, Federfarma, Comitati consultivi aziendali, MO.VI. Caltanissetta e Associazioni del Terzo Settore e del Volontariato di Protezione Civile, ha già ottenuto, nelle quattro edizioni precedenti, grande successo e massima adesione da parte dei cittadini nisseni.

Come nelle precedenti edizioni, i residenti del quartiere Balate Pinzelli e tutti coloro che lo vogliano, potranno fruire di visite specialistiche gratuite presso gli ambulatori coordinati dal dott. Attilio Ristagno e ospitati nelle aule scolastiche del Plesso Rodari, allestite per l’occasione grazie alla disponibilità di mezzi che la Direzione Sanitaria dell’ASP nissena garantisce ad ogni edizione.

Gli ambulatori aperti il 20-21-22 marzo dalla mattina al pomeriggio (09.00-13:00/15.00-17.30) saranno: Odontoriatria “Progetto sorriso” (Dr. S.Palminteri), Ortopedia Baropodometrico (Dr. D. Pizzo), Cardiologia (Dr. S. Timineri), Senologia (Dr. G.D’Ippolito, G.Di Lorenzo, C.Venti), Dermatologia (dr. G. Lo Verme), Urologia (Dr. C. Di Franco) Ginecologia (Dr.ssa R. Rocca), Ecografia (Dr. A. Camagna), Pneumologia spirometria (Dr. A. Lima, S. Sapienza), Ematologia e Screening talassemico (Dr.ssa V. Cigna), Infermieristico Educazione sanitaria, pressione arteriosa, glicemia, peso (M. Agricola, G. Naro, M. Dell’Utri, C. Guarneri, E. Palmisano) Screening precoce ALZHEIMER (Dott. S. Torregrossa, Dott.sse R. Leonardi e M. Malfitano), Diabetologia (Dr. C. Giacchetto), PRIMO SOCCORSO e disostruzione vie aeree BLSD adulto e Pediatrico (Centrale operativa 118), Educazione Alimentare Val. Indice massa corporea (Dr. A. Bonura, Dr.ssa L. Scarlata), Sportello psicologico Cure integrate (Dott.sse MV. Zito, M.Faletra, R.Morales), Banchetto promozione SCREENING (Progetto LUNA, Centro Gestionale Screening), Banchetto promozione Donazione ORGANI (URP Dr. M. Viggiani, G. Polisano). Le prenotazioni si effettueranno per le tre giornate presso il banchetto del Progetto Luna.

 

Il 21 marzo, a partire dalle 09.00, il CEFPAS (dott.sse Botta e Indorato) svilupperà due incontri sul tema della prevenzione del bullismo e del cyber bullismo rivolti agli alunni delle terze classi della scuola media. Sempre nel corso della mattina, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, gli allievi dell’I.I.S.S. “ Di Rocco” di Caltanissetta saranno coinvolti dall’U.O. Educazione e Promozione della Salute Aziendale (Dott.sse C. Avenia, Dott.ssa R. Randazzo e Ing. M. Mistretta) nel  percorso esperienziale ebbrezza “SAFETY ON THE ROAD” per la prevenzione degli incidenti stradali dovuti ad abuso di alcol. Nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 17.00 a cura del Dr. F. Buscemi, Direttore della sede territoriale INAIL di Caltanissetta-Enna e con l'intervento del Presidente del Comitato Consultivo Provinciale Inail Katya Maniglia, il seminario “Le novità sull’assicurazione degli infortuni domestici. evento rivolto a chi si prende cura, in modo abituale ed esclusivo, della casa e dei familiari”.Il 22 marzo ancora L’U.O di Educazione e Promozione della Salute Aziendale dell’ASP (Dott. G. La Rocca) si occuperà del tema “MASS MEDIA E SALUTE - COSA MANGIA L’HOMO VIDENS?” insieme agli alunni delle seconde classi dell’Istituto Alberghiero. Alle 11.00 l’attesa GARA DELLE TORTE  a cura di Progetto Luna, che premierà la torta più bella ma anche la più sana. Nel pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00 un interessante incontro sul tema “La relazione tra genitori e figli al tempo dei new media” a cura dell’U.O. Educazione e Promozione della Salute Aziendale (Dott. G. La Rocca, Dott.ssa C. Avenia), del Comitato di Quartiere “Balate-Pinzelli in collaborazione con la Parrocchia “San Marco”.

 

Dal 20 al 22 marzo, negli stessi orari di apertura degli ambulatori, saranno presenti i desk informativi di FEDERFARMA, INAIL, AIDO, CASA DELLE CULTURE con CCIA (La stagione a colori, Associazione Familiari ALZHEIMER, Associazione ALLATTAMORE, SAMOT, Associazione Giovani Diabetici). L’Associazione Italiana Dislessia (AID) di Caltanissetta eseguirà attività di Screening e di Sportello informativo con mezzi mobili; la FIDAS promuoverà la donazione del sangue con il suo mezzo mobile; l’UIC aprirà il polo tattile itinerante e CROCE ROSSA Comitato Caltanissetta effettuerà Screening, sarà presente con i soccorritori SMTS e promuoverà le proprie attività con camper mobile.

“Continuiamo a credere in una manifestazione nata sotto gli auspici del Salus Festival quattro anni fa e in grado di ottenere, per i risultati raggiunti, l’attenzione e il plauso della Dirigente del Servizio 5 - Promozione della salute prevenzione del DASOE regionale dott.ssa Daniela Segreto e di tutti i professionisti delle unità operative di Educazione alla Salute delle Aziende sanitario ospedaliere regionali. La rete organizzativa locale che coinvolge ad ogni edizione una grande eterogeneità di attori tutti accomunati dall’intento di fornire un servizio socio sanitario gratuito e promuovere l’educazione alla salute e ai corretti stili di vita tra gli adulti e soprattutto tra i giovani, moltiplica la sinergia e l’efficacia dell’opera compiuta sul territorio nell’interesse superiore dei cittadini e per la tutela della salute pubblica (più di 3000 visite specialistiche gratuite erogate in 12 giornate) e gratifica gli sforzi profusi consolidando rapporti di collaborazione e cooperazione che ci fanno ben sperare per le edizioni future” - ha dichiarato coralmente il Comitato degli Enti organizzatori.

E' possibile scaricare il programma dai seguenti link:
Programma fronte
Programma retro

 

Valentina Botta, botta@cefpas.it    

 

 

 

 


 

 

 

© CEFPAS 2005 - 2018 www.cefpas.it
Tutti i diritti riservati

CEFPAS
Centro per la Formazione Permanente e l'Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario
Cittadella Sant'Elia - via G. Mulè, 1 - 93100 Caltanissetta
tel. 0934.505215-229 fax 0934.591266 P.IVA 01427360852

Questa mail è parte integrante dei servizi offerti da formazione.cefpas.it riservata agli utenti registrati. Se non desideri più ricevere la newsletter del CEFPAS, ai sensi del D. Lgs. 196/2003 - art. 7, fai clic su questo link.