FlashNews

Cefpas FlashNews 23 maggio 2018

 
Servizio Comunicazione CEFPAS
Cefpas FlashNews 23 maggio 2018
by Servizio Comunicazione CEFPAS - Wednesday, 23 May 2018, 1:25 PM
 


Cefpas FlashNews  23 maggio 2018





Ecografia clinica in emergenza - urgenza: aperte le iscrizioni

Caltanissetta, 25 giugno – 4 luglio 2018

 Al via le iscrizioni della terza edizione del corso Ecografia Clinica in Emergenza – Urgenza per Medici dell’Emergenza intra-ospedaliera), della durata di 4 giornate (per complessive 32 ore) suddivise in due moduli: 25-26 giugno 2018 I modulo; 3-4 luglio 2018 II modulo.

L’attività formativa è rivolta ai Medici ospedalieri dell’area critica (PTE, MCAU, Chirurgia d’Urgenza, Rianimatori).

Obiettivo del corso è aumentare la diffusione della metodica ecografica e migliorare la formazione degli Operatori Sanitari che esplicano la loro attività giornaliera nell’ambito delle varie U.O. afferenti ai Dipartimenti di Emergenza.

Referente scientifico dell’evento è il Dr. Mario Scuderi, Responsabile U.O.S. di Diagnostica Ecografica in Urgenza – AOE Cannizzaro – Catania.

Il CEFPAS, in qualità di Provider regionale ECM, ha attribuito n. 36,8 crediti ECM  alla figura professionale di medico chirurgo.

Per le iscrizioni, collegarsi al Portale della formazione CEFPAS  http://formazione.cefpas.it

Daniela Giordano, giordano@cefpas.it

 

 

 

Tecniche di primo soccorso e rianimazione cardiopolmonare: appuntamento a settembre

Caltanissetta, settembre 2018

Sono aperte le iscrizioni ai corsi Tecniche di Primo Soccorso e Rianimazione Cardiopolmonare di base con impiego del DAE – BLSD (adulto, bambino e lattante) che si svolgeranno nel secondo semestre del 2018, presso il Centro di Simulazione, CEMEDIS, del CEFPAS, Ente accreditato ad erogare i corsi di formazione finalizzati al rilascio dell’autorizzazione all’utilizzo del DAE, ai sensi del DM Salute 18.03.2011 e del DA Regione Siciliana  2345 del 29.11.2016.

I corsi sono rivolti a tutti coloro che possono trovarsi nella necessità di dover soccorrere una persona vittima di Arresto Cardio Respiratorio (ACR).

Un corso, di 8 ore, è rivolto al personale sanitario (Medici ed Infermieri), l’altro, di 5 ore, ad operatori non sanitari (Laici); entrambi hanno come obiettivo la formazione finalizzata a supportare le funzioni vitali di base di una vittima adulta e pediatrica priva di coscienza, respiro e circolo, eventualmente facendo anche uso di defibrillatori semi-automatici esterni (DAE).

Per iscriversi è necessario accedere al portale CEFPAS all'indirizzo http://formazione.cefpas.it, creare un nuovo account se non si è già utenti accreditati, accedere alle schede dei corsi del Centro di Simulazione all’indirizzo:

http://formazione.cefpas.it/course/index.php?categoryid=26

e cliccare su iscrivimi.

Se si è già utenti del portale CEFPAS, sarà sufficiente cliccare su Login (in alto a destra) ed inserire le proprie username e password.

Per informazioni, è possibile scrivere un’e-mail al responsabile di corso Francesca Di Gregorio digregorio@cefpas.it o a cemedis@cefpas.it

 Antonella Lumia, lumia@cefpas.it 

 

 

  

Gestione dei conflitti interpersonali nei processi di cura: concluso il terzo modulo Executive Master in Gestione delle Professioni Sanitarie

Caltanissetta, 8-9 maggio 2018

Tutte le società si reggono su un equilibrio precario e temporaneo basato sulla convivenza con i conflitti, ma quando essi si presentano nei contesti lavorativi, se trascurati o negati, possono distruggere una comunità di lavoro, sia rispetto alla produttività, sia rispetto al clima organizzativo che al benessere delle persone. I conflitti assumono una valenza negativa o positiva a seconda di come vengono gestiti da chi riveste posizioni di comando. Il conflitto costruttivo è presente quando i membri di un gruppo di lavoro sono consapevoli del fatto che il disaccordo è un aspetto naturale all'interno delle dinamiche di gruppo  anzi,  spesso, è un passaggio obbligato per il raggiungimento di  obiettivi comuni e soluzione di problemi. Pertanto è importante che un coordinatore sanitario sappia riconoscere i sintomi che contraddistinguono un conflitto costruttivo o distruttivo all'interno di un gruppo di lavoro. Ed è di questo che si è occupato Marco Fida, trainer di Programmazione Neuro-Linguistica, formatore per lo sviluppo di abilità manageriali e di coaching, nel corso Gestione dei conflitti interpersonali nei processi di cura, che si è tenuto l’8 e il 9 maggio, al Cefpas. Il corso ha offerto ai partecipanti,  un'opportunità di leggere se stessi, di osservare quelle parti di sé che non si conoscono e che la relazione con l'altro fa emergere in modo più eclatante. Poiché i comportamenti individuali e collettivi sono contemporaneamente le cause del conflitto, ma anche la possibilità di soluzione dello stesso, il corso si è proposto altresì di far apprendere capacità negoziali, imprescindibili per chi ha ruoli di coordinamento di gruppi  in sanità.

Marina Giammarresi, giammarresi@cefpas.it

 

 

 

 

Concluso  il percorso sulla protezione degli animali con il seminario su Diritto, etica e scienza

Caltanissetta, 18 maggio 2018

Il seminario Gli animali utilizzati a fini scientifici: diritto, etica e scienza, che si è svolto al Cefpas il 18 maggio scorso, ha chiuso il percorso che il Cefpas assieme con il DASOE e Il Ministero della salute hanno avviato lo scorso 27 marzo con il corso sulla sperimentazione degli animali utilizzati a fini scientifici.

Aperto dall’intervento di Letizia Di Liberti, dirigente generale del DASOE, la quale ha espresso l’augurio che la Sicilia non venga più considerata il fanalino di coda, l’evento ha registrato la massiccia adesione dei partecipanti ai  tre corsi relativi al Progetto sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e ha tirato le fila di un discorso aperto lo scorso marzo e  finalizzato a formare il personale tecnico addetto allo stabulario, i medici veterinari designati per la sperimentazione e l’allevamento ed i medici veterinari addetti alle attività di vigilanza e ispettiva ai temi di etica, diritto e scienza. Nel convincimento che l’utilizzo degli animali, per la realizzazione dei progetti di ricerca, sia consentito soltanto quando si dimostri e si documenti l’impossibilità di pervenire ai risultati attesi utilizzando altri metodi di sperimentazione scientifica che non implichino l’impiego di animali vivi, così come le norme in materia prevedono; e che, l’impiego degli animali nella sperimentazione, qualora ineludibile, necessiti del perfezionamento delle tecniche di allevamento, di alloggiamento e di cura degli animali, attraverso specifiche conoscenze biologiche e metodologiche, unitamente a quelle procedurali, del regime autorizzativo che disciplina i progetti di ricerca che prevedono l’utilizzo di animali.

Luigia Carbone, carbone@cefpas.it

 

 

 

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo


 

Master europeo in studi su alcol e droghe 

Università del Piemonte Orientale









Il Master Europeo in Studi su Alcol e Droghe (EMDAS) dell’Università del Piemonte Orientale (UPO) ha organizzato un ciclo di incontri per gli operatori socio-sanitari piemontesi sul consumo di sostanze stupefacenti, approcci teorici sulle dipendenze e politiche di regolamentazione.

I seminari sono stati organizzati con il duplice obiettivo di trasferire i saperi e le esperienze dei servizi piemontesi agli studenti EMDAS e, contemporaneamente, condividere le conoscenze teoriche e riflessioni critiche del Master con gli operatori dei servizi. I seminari sono aperti anche agli studenti UPO interessati.

GIOVEDÌ 14 GIUGNO 2018 (09:30 - 13:00)

Aula Magna, Palazzo Bellini, via Solaroli 17 (NO)

Regolamentare le bevande alcoliche: la proposta scozzese del

Minimum Unit Price

Presentazione: Betsy Thom (Middlesex University – Londra, UK)

Discussione: Alessia Cacciamani, Cecilia Gaboardi e Andrea

Meloni (allievi EMDAS), Vittorio De Micheli (Osservatorio

Epidemiologico – ATS Pavia) e Valeria Zavan (DPP - ASL AL).

Moderazione: Franca Beccaria (UPO e Eclectica)

L’incontro ha un carattere seminariale, con una presentazione introduttiva in inglese, seguita da una

tavola rotonda in italiano. Per la presentazione della professoressa Thom è prevista la traduzione

consecutiva dall’inglese. La partecipazione è libera, ma è richiesta la registrazione online inviando una

mail a master.emdas@uniupo.it o compilando il modulo online: www.goo.gl/vjEvje.

seguici su twitter

@EmdasItalia

da Franca Beccaria, UPO e Eclettica

 

 

 

© CEFPAS 2005 - 2018 www.cefpas.it
Tutti i diritti riservati

CEFPAS
Centro per la Formazione Permanente e l'Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario
Cittadella Sant'Elia - via G. Mulè, 1 - 93100 Caltanissetta
tel. 0934.505215-229 fax 0934.591266 P.IVA 01427360852

Questa mail è parte integrante dei servizi offerti da formazione.cefpas.it riservata agli utenti registrati. Se non desideri più ricevere la newsletter del CEFPAS, ai sensi del D. Lgs. 196/2003 - art. 7, fai clic su questo link.