CORSO TEORICO-PRATICO: L'ECOGRAFIA NEL SUPPORTO AGLI ACCESSI VASCOLARI E ALLE SIEROSE

Premessa  

La tecnica eco-guidata per l’incannulamento arterioso e dei vasi venosi centrali, per il drenaggio di PNX e per la toracentesi evacuativa è un valido strumento che offre peculiarità e vantaggi nel trattamento del pz di area critica.

L’applicazione di tale metodica raccomandata oltre ad un risparmio in termini di tempo e costo (presidi)  supera alcuni rischi di complicanze meccaniche. Per il corretto utilizzo dell’ecografo a supporto delle procedure diagnostico-terapeutiche è necessario lo sviluppo di specifiche competenze degli specialisti che posizionano gli accessi vascolari.

Obiettivo generale: Obiettivo: sviluppare le competenze per eseguire procedure eco guidate  nell’accesso al sistema vascolare e alle procedure invasive in genere.

Obiettivi specifici di apprendimento: Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Discriminare la scelta dei presidi e le sedi di incannulamento dei vasi centrali e vascolari periferici.
  • Posizionare correttamente l’ecografo-sonda per la tecnica ecoguidata trasversale e longitudinale.
  • Riconoscere gli elementi principali per il monitoraggio ed il controllo post procedura.
  • Individuare i rischi delle principali complicanze meccaniche correlate.

Contenuti: Accesso venoso centrale ecoguidato, eco assistito. Accessi venosi periferici e accessi arteriosi. Monitoraggio e complicanze.