PNL in Sanità - Livello Master

I ed. novembre 2018 – ottobre 2019

Obiettivo generale: Approfondire gli argomenti trattati nell’Executive Master livello Practitioner e acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilità nei confronti della propria modalità di comunicazione. In questa direzione, l’obiettivo specifico del percorso è promuovere l’esperienza diretta dell’efficacia di alcuni strumenti peculiari della PNL ed esplorare gli elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Destinatari: Operatori socio-sanitari che operano nei servizi pubblici, formatori, insegnanti e persone comunque interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare e che abbiano partecipato all’Executive Master PNL in Sanità – Livello Practioner.

Seminari formativi:

         I.            Organizzare autoconsapevolezza e criteri di relazione. I meta programmi (liv. avanzato) e TOTE (liv. avanzato), 14–16 novembre 2018

       II.            La struttura del cambiamento, 30 gennaio – 1 febbraio 2019

      III.            La metafora: il suo linguaggo e la sua modalità, 27 febbraio – 1 marzo 2019

    IV.            LABORATORIO DIDATTICO, 28  marzo 2019

      V.            L’intenzione nella comunicazione e l’esperienza significativa, 29-31 maggio 2019

    VI.            I processi motivazionali: modelli, struttura e metafore applicative, 3-5 luglio 2019

   VII.            L’eccellenza: analisi, struttura e organizzazione. Modellamento avanzato 17-19 settembre 2019

 VIII.            LABORATORIO DIDATTICO, 1 ottobre 2019

     IX.            ESAMI FINALI, 23-23 ottobre 2019

Metodologia: Esperienziale ed interattivo con ricorso a lavori in gruppo secondo la metodologia tipica della PNL. I partecipanti saranno costantemente seguiti da assistenti ed un tutor d’aula esperto in PNL.

Responsabile scientifico: Pier Sergio Caltabiano – Trainer di PNL, Presidente Società Italiana di PNL (SIPNL) e Direttore della formazione del CEFPAS

Tutor PNL CEFPAS: V. Botta, Psicologa, psicoterapeuta e Master di PNL

Coordinatore CEFPAS: G.M. Letizia Drogo – Direzione Formazione, drogo@cefpas.it

Assistenti PNL CEFPAS

·         L. Drogo, Psicologa e psicoterapeuta

·         E. Indorato, Pedagogista clinico e counsellor

·         I. Parenti, Pedagogista

·         M.L. Zoda, Psicologa e psicoterapeuta

Durata e articolazione: L’Executive Master si articola in 6 seminari (di cui 1 residenziale) e due laboratori. La frequenza è obbligatoria. È  consentito un numero limitato di assenze, non superiore al 10% del monte ore di didattica in aula.

Attestato ed ECM: Per alcuni dei moduli si procederà all'accreditamento ECM per tutte le figure professionali previste dal sistema. A conclusione dell’Executive master sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione previo superamento dell'esame finale e verifica della frequenza minima richiesta.

Valutazione ed Esame finale: L’Executive master prevede un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale con esame pratico. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 90% del percorso, è inoltre previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione in itinere che prevede la compilazione, da parte dei partecipanti, del questionario di apprendimento e di gradimento.

Quota di partecipazione: Per il personale del Servizio Sanitario Regionale a tempo indeterminato la partecipazione è gratuita. Per tutte le altre figure professionali interessate, la quota di partecipazione è pari a € 2.000 rateizzabile in n. 3 rate (prima rata di € 750 al momento dell’iscrizione, seconda rata di € 750 nel corso del III seminario e terza rata di € 500 nel corso del VI modulo).


PNL in Sanità - Livello Master

I ed. novembre 2018 – ottobre 2019

Obiettivo generale: Approfondire gli argomenti trattati nell’Executive Master livello Practitioner e acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilità nei confronti della propria modalità di comunicazione. In questa direzione, l’obiettivo specifico del percorso è promuovere l’esperienza diretta dell’efficacia di alcuni strumenti peculiari della PNL ed esplorare gli elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Destinatari: Operatori socio-sanitari che operano nei servizi pubblici, formatori, insegnanti e persone comunque interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare e che abbiano partecipato all’Executive Master PNL in Sanità – Livello Practioner.

Seminari formativi:

         I.            Organizzare autoconsapevolezza e criteri di relazione. I meta programmi (liv. avanzato) e TOTE (liv. avanzato), 14–16 novembre 2018

       II.            La struttura del cambiamento, 30 gennaio – 1 febbraio 2019

      III.            La metafora: il suo linguaggo e la sua modalità, 27 febbraio – 1 marzo 2019

    IV.            LABORATORIO DIDATTICO, 28  marzo 2019

      V.            L’intenzione nella comunicazione e l’esperienza significativa, 29-31 maggio 2019

    VI.            I processi motivazionali: modelli, struttura e metafore applicative, 3-5 luglio 2019

   VII.            L’eccellenza: analisi, struttura e organizzazione. Modellamento avanzato 17-19 settembre 2019

 VIII.            LABORATORIO DIDATTICO, 1 ottobre 2019

     IX.            ESAMI FINALI, 23-23 ottobre 2019

Metodologia: Esperienziale ed interattivo con ricorso a lavori in gruppo secondo la metodologia tipica della PNL. I partecipanti saranno costantemente seguiti da assistenti ed un tutor d’aula esperto in PNL.

Responsabile scientifico: Pier Sergio Caltabiano – Trainer di PNL, Presidente Società Italiana di PNL (SIPNL) e Direttore della formazione del CEFPAS

Tutor PNL CEFPAS: V. Botta, Psicologa, psicoterapeuta e Master di PNL

Coordinatore CEFPAS: G.M. Letizia Drogo – Direzione Formazione, drogo@cefpas.it

Assistenti PNL CEFPAS

·         L. Drogo, Psicologa e psicoterapeuta

·         E. Indorato, Pedagogista clinico e counsellor

·         I. Parenti, Pedagogista

·         M.L. Zoda, Psicologa e psicoterapeuta

Durata e articolazione: L’Executive Master si articola in 6 seminari (di cui 1 residenziale) e due laboratori. La frequenza è obbligatoria. È  consentito un numero limitato di assenze, non superiore al 10% del monte ore di didattica in aula.

Attestato ed ECM: Per alcuni dei moduli si procederà all'accreditamento ECM per tutte le figure professionali previste dal sistema. A conclusione dell’Executive master sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione previo superamento dell'esame finale e verifica della frequenza minima richiesta.

Valutazione ed Esame finale: L’Executive master prevede un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale con esame pratico. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 90% del percorso, è inoltre previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione in itinere che prevede la compilazione, da parte dei partecipanti, del questionario di apprendimento e di gradimento.

Quota di partecipazione: Per il personale del Servizio Sanitario Regionale a tempo indeterminato la partecipazione è gratuita. Per tutte le altre figure professionali interessate, la quota di partecipazione è pari a € 2.000 rateizzabile in n. 3 rate (prima rata di € 750 al momento dell’iscrizione, seconda rata di € 750 nel corso del III seminario e terza rata di € 500 nel corso del VI modulo).


PNL in Sanità - Livello Master

I ed. novembre 2018 – ottobre 2019

Obiettivo generale: Approfondire gli argomenti trattati nell’Executive Master livello Practitioner e acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilità nei confronti della propria modalità di comunicazione. In questa direzione, l’obiettivo specifico del percorso è promuovere l’esperienza diretta dell’efficacia di alcuni strumenti peculiari della PNL ed esplorare gli elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Destinatari: Operatori socio-sanitari che operano nei servizi pubblici, formatori, insegnanti e persone comunque interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare e che abbiano partecipato all’Executive Master PNL in Sanità – Livello Practioner.

Seminari formativi:

         I.            Organizzare autoconsapevolezza e criteri di relazione. I meta programmi (liv. avanzato) e TOTE (liv. avanzato), 14–16 novembre 2018

       II.            La struttura del cambiamento, 30 gennaio – 1 febbraio 2019

      III.            La metafora: il suo linguaggo e la sua modalità, 27 febbraio – 1 marzo 2019

    IV.            LABORATORIO DIDATTICO, 28  marzo 2019

      V.            L’intenzione nella comunicazione e l’esperienza significativa, 29-31 maggio 2019

    VI.            I processi motivazionali: modelli, struttura e metafore applicative, 3-5 luglio 2019

   VII.            L’eccellenza: analisi, struttura e organizzazione. Modellamento avanzato 17-19 settembre 2019

 VIII.            LABORATORIO DIDATTICO, 1 ottobre 2019

     IX.            ESAMI FINALI, 23-23 ottobre 2019

Metodologia: Esperienziale ed interattivo con ricorso a lavori in gruppo secondo la metodologia tipica della PNL. I partecipanti saranno costantemente seguiti da assistenti ed un tutor d’aula esperto in PNL.

Responsabile scientifico: Pier Sergio Caltabiano – Trainer di PNL, Presidente Società Italiana di PNL (SIPNL) e Direttore della formazione del CEFPAS

Tutor PNL CEFPAS: V. Botta, Psicologa, psicoterapeuta e Master di PNL

Coordinatore CEFPAS: G.M. Letizia Drogo – Direzione Formazione, drogo@cefpas.it

Assistenti PNL CEFPAS

·         L. Drogo, Psicologa e psicoterapeuta

·         E. Indorato, Pedagogista clinico e counsellor

·         I. Parenti, Pedagogista

·         M.L. Zoda, Psicologa e psicoterapeuta

Durata e articolazione: L’Executive Master si articola in 6 seminari (di cui 1 residenziale) e due laboratori. La frequenza è obbligatoria. È  consentito un numero limitato di assenze, non superiore al 10% del monte ore di didattica in aula.

Attestato ed ECM: Per alcuni dei moduli si procederà all'accreditamento ECM per tutte le figure professionali previste dal sistema. A conclusione dell’Executive master sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione previo superamento dell'esame finale e verifica della frequenza minima richiesta.

Valutazione ed Esame finale: L’Executive master prevede un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale con esame pratico. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 90% del percorso, è inoltre previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione in itinere che prevede la compilazione, da parte dei partecipanti, del questionario di apprendimento e di gradimento.

Quota di partecipazione: Per il personale del Servizio Sanitario Regionale a tempo indeterminato la partecipazione è gratuita. Per tutte le altre figure professionali interessate, la quota di partecipazione è pari a € 2.000 rateizzabile in n. 3 rate (prima rata di € 750 al momento dell’iscrizione, seconda rata di € 750 nel corso del III seminario e terza rata di € 500 nel corso del VI modulo).


PNL in Sanità - Livello Master

I ed. novembre 2018 – ottobre 2019

Obiettivo generale: Approfondire gli argomenti trattati nell’Executive Master livello Practitioner e acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilità nei confronti della propria modalità di comunicazione. In questa direzione, l’obiettivo specifico del percorso è promuovere l’esperienza diretta dell’efficacia di alcuni strumenti peculiari della PNL ed esplorare gli elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Destinatari: Operatori socio-sanitari che operano nei servizi pubblici, formatori, insegnanti e persone comunque interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare e che abbiano partecipato all’Executive Master PNL in Sanità – Livello Practioner.

Seminari formativi:

         I.            Organizzare autoconsapevolezza e criteri di relazione. I meta programmi (liv. avanzato) e TOTE (liv. avanzato), 14–16 novembre 2018

       II.            La struttura del cambiamento, 30 gennaio – 1 febbraio 2019

      III.            La metafora: il suo linguaggo e la sua modalità, 27 febbraio – 1 marzo 2019

    IV.            LABORATORIO DIDATTICO, 28  marzo 2019

      V.            L’intenzione nella comunicazione e l’esperienza significativa, 29-31 maggio 2019

    VI.            I processi motivazionali: modelli, struttura e metafore applicative, 3-5 luglio 2019

   VII.            L’eccellenza: analisi, struttura e organizzazione. Modellamento avanzato 17-19 settembre 2019

 VIII.            LABORATORIO DIDATTICO, 1 ottobre 2019

     IX.            ESAMI FINALI, 23-23 ottobre 2019

Metodologia: Esperienziale ed interattivo con ricorso a lavori in gruppo secondo la metodologia tipica della PNL. I partecipanti saranno costantemente seguiti da assistenti ed un tutor d’aula esperto in PNL.

Responsabile scientifico: Pier Sergio Caltabiano – Trainer di PNL, Presidente Società Italiana di PNL (SIPNL) e Direttore della formazione del CEFPAS

Tutor PNL CEFPAS: V. Botta, Psicologa, psicoterapeuta e Master di PNL

Coordinatore CEFPAS: G.M. Letizia Drogo – Direzione Formazione, drogo@cefpas.it

Assistenti PNL CEFPAS

·         L. Drogo, Psicologa e psicoterapeuta

·         E. Indorato, Pedagogista clinico e counsellor

·         I. Parenti, Pedagogista

·         M.L. Zoda, Psicologa e psicoterapeuta

Durata e articolazione: L’Executive Master si articola in 6 seminari (di cui 1 residenziale) e due laboratori. La frequenza è obbligatoria. È  consentito un numero limitato di assenze, non superiore al 10% del monte ore di didattica in aula.

Attestato ed ECM: Per alcuni dei moduli si procederà all'accreditamento ECM per tutte le figure professionali previste dal sistema. A conclusione dell’Executive master sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione previo superamento dell'esame finale e verifica della frequenza minima richiesta.

Valutazione ed Esame finale: L’Executive master prevede un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale con esame pratico. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 90% del percorso, è inoltre previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione in itinere che prevede la compilazione, da parte dei partecipanti, del questionario di apprendimento e di gradimento.

Quota di partecipazione: Per il personale del Servizio Sanitario Regionale a tempo indeterminato la partecipazione è gratuita. Per tutte le altre figure professionali interessate, la quota di partecipazione è pari a € 2.000 rateizzabile in n. 3 rate (prima rata di € 750 al momento dell’iscrizione, seconda rata di € 750 nel corso del III seminario e terza rata di € 500 nel corso del VI modulo).


Course Image Executive Master Risk Communication Management Gestire e Comunicare il Rischio e la Crisi in Sanità II ed.

Programma executive Master “RISK COMMUNICATION MANAGEMENT Gestire e comunicare il rischio e la crisi in Sanità”

DestinatariDirettori Sanitari, Direttori Medici di Presidio ospedaliero, Direttori di Struttura Semplice e Complessa, Risk Manager, Coordinatori Infermieristici, Addetti Stampa aziendali, personale UU.OO. Rischio Clinico.

Durata9 moduli di 2 giornate – 116 ore

Articolazione del Corso e Contenuti

I modulo

25 e 26 settembre 2019

La Cultura del Rischio e della Crisi in Sanità

II modulo (ottobre 2019)

Risk Management: strumenti ed indicatori per la valutazione dei sistemi aziendali per la sicurezza delle cure

III modulo (13 e 14 novembre)

La reingegnerizzazione dei processi come strumento per la gestione del rischio clinico

IV modulo (dicembre)

Project Work

V modulo (17 e 18 dicembre)

Strumenti e metodi per la clinical governance

VI modulo (22 e 23 gennaio 2020)

Crisis Management: dai piani di emergenza alla gestione delle reazioni psicologiche alle comunicazione di esito

VII modulo (19 e 20 febbraio 2020)

Comunicazione del rischio: gestione delle media relations nell’epoca delle fake news

VIII modulo (marzo 2020)

La Responsabilità professionale dopo la Legge 24/2017 (Gelli-Bianco)

IX modulo (maggio)

Presentazione Project work e Colloquio Finale

 

 


PNL in Sanità - Livello Master

I ed. novembre 2018 – ottobre 2019

Obiettivo generale: Approfondire gli argomenti trattati nell’Executive Master livello Practitioner e acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilità nei confronti della propria modalità di comunicazione. In questa direzione, l’obiettivo specifico del percorso è promuovere l’esperienza diretta dell’efficacia di alcuni strumenti peculiari della PNL ed esplorare gli elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Destinatari: Operatori socio-sanitari che operano nei servizi pubblici, formatori, insegnanti e persone comunque interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare e che abbiano partecipato all’Executive Master PNL in Sanità – Livello Practioner.

Seminari formativi:

         I.            Organizzare autoconsapevolezza e criteri di relazione. I meta programmi (liv. avanzato) e TOTE (liv. avanzato), 14–16 novembre 2018

       II.            La struttura del cambiamento, 30 gennaio – 1 febbraio 2019

      III.            La metafora: il suo linguaggo e la sua modalità, 27 febbraio – 1 marzo 2019

    IV.            LABORATORIO DIDATTICO, 28  marzo 2019

      V.            L’intenzione nella comunicazione e l’esperienza significativa, 29-31 maggio 2019

    VI.            I processi motivazionali: modelli, struttura e metafore applicative, 3-5 luglio 2019

   VII.            L’eccellenza: analisi, struttura e organizzazione. Modellamento avanzato 17-19 settembre 2019

 VIII.            LABORATORIO DIDATTICO, 1 ottobre 2019

     IX.            ESAMI FINALI, 23-23 ottobre 2019

Metodologia: Esperienziale ed interattivo con ricorso a lavori in gruppo secondo la metodologia tipica della PNL. I partecipanti saranno costantemente seguiti da assistenti ed un tutor d’aula esperto in PNL.

Responsabile scientifico: Pier Sergio Caltabiano – Trainer di PNL, Presidente Società Italiana di PNL (SIPNL) e Direttore della formazione del CEFPAS

Tutor PNL CEFPAS: V. Botta, Psicologa, psicoterapeuta e Master di PNL

Coordinatore CEFPAS: G.M. Letizia Drogo – Direzione Formazione, drogo@cefpas.it

Assistenti PNL CEFPAS

·         L. Drogo, Psicologa e psicoterapeuta

·         E. Indorato, Pedagogista clinico e counsellor

·         I. Parenti, Pedagogista

·         M.L. Zoda, Psicologa e psicoterapeuta

Durata e articolazione: L’Executive Master si articola in 6 seminari (di cui 1 residenziale) e due laboratori. La frequenza è obbligatoria. È  consentito un numero limitato di assenze, non superiore al 10% del monte ore di didattica in aula.

Attestato ed ECM: Per alcuni dei moduli si procederà all'accreditamento ECM per tutte le figure professionali previste dal sistema. A conclusione dell’Executive master sarà inoltre rilasciato un attestato di partecipazione previo superamento dell'esame finale e verifica della frequenza minima richiesta.

Valutazione ed Esame finale: L’Executive master prevede un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione intermedia e da una valutazione finale con esame pratico. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 90% del percorso, è inoltre previsto un sistema di monitoraggio costituito da una valutazione in itinere che prevede la compilazione, da parte dei partecipanti, del questionario di apprendimento e di gradimento.

Quota di partecipazione: Per il personale del Servizio Sanitario Regionale a tempo indeterminato la partecipazione è gratuita. Per tutte le altre figure professionali interessate, la quota di partecipazione è pari a € 2.000 rateizzabile in n. 3 rate (prima rata di € 750 al momento dell’iscrizione, seconda rata di € 750 nel corso del III seminario e terza rata di € 500 nel corso del VI modulo).