Scopo e obiettivi del corso

Il percorso formativo per i componenti del team di valutazione in ECM ha lo scopo di sviluppare le competenze necessarie per svolgere le attività di verifica sul possesso dei requisiti minimi necessari per l’accreditamento dei provider,  il controllo dei documenti presentati e per svolgere attività di monitoraggio sulle attività svolte dai provider.  

Lo scopo è quello di sviluppare specifiche competenze in tema di verifica e controllo sulla formazione in sanità, attraverso l'uso di metodi didattici efficaci, ad alta interattività con l'uso di tecniche tradizionali (formazione residenziale) e  formazione sul campo.

Obiettivo generale

• sviluppare competenze in relazione alla preparazione, alla gestione di piani di intervento e attività di verifica  in loco, alla elaborazione di specifiche relazioni di attività e al governo del relativo sistema documentale ed informativo nel campo della Educazione Continua in Medicina.



NB:

Si comunica che non è possibile iscriversi a questo corso in quanto raggiunta la quantità massima di iscrizioni.



Nata nel 1970 presso l’Università di Santa Cruz in California dal lavoro di Richard Bandler e John Grinder, la Programmazione Neurolinguistica o PNL fornisce gli strumenti essenziali per comprendere, gestire e guidare i processi di comunicazione nelle relazioni interpersonali, in Azienda e in qualunque sistema organizzato. I contesti di applicazione della disciplina sono, quindi, molteplici e spaziano dal counselling  alla formazione ed all’aggiornamento continuo, al coaching, all’organizzazione aziendale ed alla leadership. Con l’obiettivo di promuovere un uso consapevole di strumenti quali l`osservazione ed il buon uso del linguaggio, il corso si propone di fornire spunti e modelli operativi di cambiamento.

Obiettivo generale del corso:

Fare esperienza diretta dell’efficacia dell’uso di alcuni strumenti peculiari della PNL per gestire i processi di comunicazione ed esplorare alcuni elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative.

Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di:

·         Descrivere i fondamenti teorici e i presupposti della PNL

·         Elencare i principi di una comunicazione efficace

·         Acquisire abilità di osservazione ed ascolto


RESPONSABILE SCIENTIFICO





Pier Sergio Caltabiano – Direttore della Formazione del CEFPAS

 DOCENTI




 

Pier Sergio Caltabiano – Direttore della Formazione del CEFPAS

 

RESPONSABILE CEFPAS



 

G.M.L. Drogo  - Unità Operativa D

 

METODOLOGIA E STRUMENTI

 

Il corso è residenziale e si articola in 3 giornate per un totale di 18 ore.

Il corso è stato accreditato ECM per TUTTE LE FIGURE PROFESSIONALI


OBIETTIVI DEL CORSO




 


Sulla gestione efficace di sé e sulla capacità di “crearsi il proprio destino” si è scritto tanto. Più raramente ci si è soffermati sulle reali e possibili azioni attivabili dal singolo per incrementare e accrescere la padronanza di sé.

Il corso si propone con un approccio semplice, pragmatico ed esperienziale di mappare gli accorgimenti comportamentali e cognitivi che possono intensificare significativamente la capacità del soggetto di raggiungere obiettivi  e di essere coach di sé stesso e di fornire gli strumenti necessari per guidare sé stessi e gli altri verso il raggiungimento di alti livelli di performance.

Obiettivo generale del corso

Fornire gli strumenti necessari per guidare sé stessi e gli altri verso il raggiungimento di alti livelli di performance.

Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Individuare tecniche e metodologie per accrescere la forza interiore e per dare slancio a progetti di cambiamento ed evoluzione del sé.
  • Definire obiettivi e individuare le risorse utili a raggiungerli

Il corso è residenziale e si articola in 2 giornate per un totale di 11 ore.

Il Cefpas attribuisce alla valutazione un ruolo centrale. Per migliorare la qualità della proposta formativa e per verificare il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento, l’iniziativa è sottoposta a valutazione di gradimento e di efficacia. Pertanto ai partecipanti è richiesto di compilare i relativi questionari.


Sede del corso

CEFPAS - Via Mulè n.l - Caltanissetta. Tel. 0934 505215 - fax 0934 505816 http://www.cefpas.it —

E-mail :cdf@cefpas.it

 

DESTINATARI

Il corso è indirizzato a  Psicologi, medici, manager, infermieri e a tutti gli operatori del Servizio sanitario che intendono migliorare la loro capacità di Self Coaching.

ACCREDITAMENTO ECM

 


Per il corso è stata avanzata richiesta di accreditamento per tutte le figure professionali previste dal sistema.



NB: Si comunica che non è possibile iscriversi a questo corso in quanto raggiunta la quantità massima di iscrizioni.

Obiettivo: Fornire strumenti e metodi per migliorare gli aspetti della comunicazione in pubblico.

Contenuti: La comunicazione interpersonale e la comunicazione in pubblico. I principi generali della comunicazione. Il linguaggio del corpo. La prosodica. I contenuti verbali. La preparazione, la costruzione e la progettazione di una presentazione efficace. Apertura e chiusura della presentazione. La gestione delle emozioni. L’utilizzo degli audiovisivi. La gestione delle domande.

Destinatari: Operatori del Servizio sanitario che vogliono migliorare le loro capacità comunicative interpersonali con individui e gruppi.

L’attività rientra nell’obiettivo formativo tecnico-professionale ECM n. 7 La comunicazione efficace interna, esterna col paziente. La privacy e il consenso informato.

Durata: 2 giornate (14 ore)

Responsabile CEFPAS: L. Drogo - drogo@cefpas.it

Il corso si propone con un approccio semplice, pragmatico ed esperienziale di mappare gli accorgimenti comportamentali e cognitivi che possono intensificare significativamente la capacità del soggetto di raggiungere obiettivi  e di essere coach di sé stesso e di fornire gli strumenti necessari per guidare sé stessi e gli altri verso il raggiungimento di alti livelli di performance.

Obiettivo generale del corso

Fornire gli strumenti necessari per guidare sé stessi e gli altri verso il raggiungimento di alti livelli di performance.

Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Individuare tecniche e metodologie per accrescere la forza interiore e per dare slancio a progetti di cambiamento ed evoluzione del sé.
  • Definire obiettivi e individuare le risorse utili a raggiungerli

 


NB:

Si comunica che non è possibile iscriversi a questo corso in quanto raggiunta la quantità massima di iscrizioni.


Obiettivo: Fornire gli strumenti necessari per gestire i processi di comunicazione ed esplorare alcuni elementi costitutivi dell'esperienza soggettiva ai fini del cambiamento nelle relazioni comunicative con sé e con gli altri.

Contenuti: PNL come modello generativo. Fondamenti teorici, principi e presupposti. I livelli della comunicazione. I sistemi rappresentazionali. Spazio problema e spazio soluzione.

Destinatari: Psicologi, medici, manager, infermieri, operatori sanitari, operatori d'aiuto, formatori, insegnanti e persone, comunque, interessate ad esplorare i molteplici scenari del comunicare.

L’attività rientra nell’obiettivo formativo tecnico-professionale ECM n. 11: Management sanitario, innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali

Data: Dal 4 al  6 luglio 2017

22 e 23 giugno 2017

Obiettivo: Fornire gli strumenti necessari per acquisire la tecnica del Training Autogeno Inferiore di J.H. Schultz e fronteggiare così stati di stress e burn-out professionale.

Contenuti: Psico-fisiologia dello Stress. Ipnosi, Sonno e Training Autogeno. Basi teoriche ed esperienzali del Training Autogeno di Schultz. Esercizi del Training Autogeno Inferiore di Schultz. Applicazioni in sanità.

Destinatari: Operatori del Servizio sanitario che vogliono migliorare la loro capacità di fronteggiamento dello stress e gestire in modo più efficace le proprie prestazioni professionali migliorando sia la relazione con gli altri operatori che con i pazienti.

Accreditamento ECM: L’attività rientra nell’obiettivo formativo tecnico-professionale ECM n. 12 Aspetti relazionali (la comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione delle cure.

Durata: 2 giornate, per complessive 14 ore

Responsabile CEFPAS: Maura I. Cascio cascio@cefpas.it

Assistenti CEFPAS: Tiziana Falzone  falzonet@cefpas.it 

Quota di partecipazione: € 200,00